fbpx

 

Il 15 novembre Palazzo Firenze si è riempi­to delle soavi note dello “Stabat Mater” di Gio­vanni Battista Pergolesi – il compositore che nel­la prima metà del XVIII secolo ha portato in mu­sica barocca la sequenza di preghiere attribuita a Jacopone da Todi. 

Le voci sono state quelle del coro dell’Associazio­ne Consorti Dipendenti Ministero Affari Esteri fondato e diretto da Nancy Milesis Romano, Presidente dell’ACDMAE, che ha già incantato il pubblico di Roma, all’Auditorium Parco della musica e alla Chiesa di San Luigi de Francesi, così come quelli di Perugia, Ravenna e, fuo­ri dall’Italia, Kiev, Madrid, Lisbona, Londra, Berlino, Vienna, Praga, Lione, Stoc­colma, Malta e, nel 2019, Mosca.

Ad applaudire il Coro dell’ACDMAE è interve­nuto anche il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione interna­zionale Luigi Di Maio accompagnato da Virginia Saba, Presidente Onorario dell’associazione.