fbpx

“Le Lingue in Fiera” è un evento dedicato alle lingue nato nel 2018 da un’idea del prof. Matteo Santipolo, docente ordinario di didattica delle lingue moderne presso l’Università degli Studi di Padova (nonché membro del Comitato scientifico-organizzativo del PLIDA e del Consiglio Direttivo nazionale dell’ANILS) e frutto della collaborazione tra il Comitato di Rovigo della Società Dante Alighieri (Presidente prof.ssa Mirella Rigobello, n.d.e.) e la sezione di Rovigo di ANILS – Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere (Presidente dott.ssa Benedetta Garofolin), con il patrocinio del Comune di Rovigo – Assessorato alla cultura, del Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari dell’Università di Padova, dell’Accademia dei Concordi di Rovigo e della DILLE – Società Italiana di Didattica delle Lingue e Linguistica Educativa. Riprendendo le parole del prof. Santipolo, direttore scientifico della manifestazione, “in un’epoca in cui tutti pretendono di sapere come funziona una lingua, diventa fondamentale una riflessione attraverso chi di mestiere si occupa con competenza e rigore scientifico di questioni linguistiche”. Lo scopo di questo progetto è quello di far riflettere da un lato sulla lingua italiana oggi, sull’importanza del conoscerla adeguatamente per poterla utilizzare con successo nella propria vita quotidiana; dall’altro sulle lingue straniere e sui processi e fenomeni linguistici che le riguardano (sociali, culturali, strutturali ma anche neuro- e psicolinguistici). Gli eventi rivolti alla cittadinanza e non solo agli esperti del settore, per avvicinare e far pensare al tema anche coloro che nella vita si occupano di altre questioni, rendendoli più sensibili alla lingua e fornendo loro degli strumenti di riflessione…

L'articolo è disponibile in forma integrale solamente per i Soci abbonati a "Pagine della Dante" e "Apice".

La preghiamo di effettuare l'accesso all'area riservata o di sottoscrivere un nuovo tesseramento.


Se è già Socio della Dante, ma non è in possesso delle credenziali per accedere all'area riservata la preghiamo di compilare questa scheda.