Emanuela Gregori

La Dante ha firmato un accordo con il John D. Calandra Italian American Institute del Queens College CUNY per attivare una serie di iniziative e progetti volti alla promozione della lingua e della cultura italiane e della cultura italo-americana negli USA. Con l’aiuto del prof. Anthony J. Tamburri, Preside dell’Istituto della CUNY ripercorriamo brevemente la storia del John D. Calandra Italian American Institute.

Il John D. Calandra Italian American Institute è nato nel 1979 come l’Istituto Italoamericano per promuovere gli studi superiori. È stato fondato in collaborazione con i legislatori italoamericani statali con un generoso sussidio dello Stato di New York. I due compiti fondamentali di allora erano: promuovere gli studi superiori (universitari) tra i 1.700.000 studenti della città di New York, e assistere i 18 (di allora, adesso ce ne sono 24) centri universitari (i “colleges”) della City University of New York in modo che tutte le risorse e tutte le opportunità siano agevolmente utilizzate dagli studenti italoamericani. C’erano allora tre settori dell’Istituto, che esistono tutt’ora: il settore di affari studenteschi dedicato alle consulenza a disposizione degli studenti per un’approfondita discussione sugli interessi, le inclinazioni e le capacita personali nella scelta della professione; il settore dedicato agli affari comunicati (“outreach”) che produce un bollettino, trasmette un programma televisivo mensile, ecc.; e il settore di affari accademici (cioè ricerche e attività culturali) che include studi, pubblicazioni, e convegni.

Le attività più recenti includono un seminario di tre settimane dedicato allo studio della diaspora italiana per dottorandi e docenti universitari, convenzioni con università italiane e altri enti culturali in Italia, e un più vasto programma di pubblicazioni delle ricerche svolte con la sponsorizzazione dell’Istituto. Dal 2018 in poi inviteremo dei professori a svolgere dei corsi sulla diaspora italiana nel mondo...

L'articolo è disponibile in forma integrale solamente per i Soci abbonati a "Pagine della Dante" e "Apice".

La preghiamo di effettuare l'accesso all'area riservata o di sottoscrivere un nuovo tesseramento.


Se è già Socio della Dante, ma non è in possesso delle credenziali per accedere all'area riservata la preghiamo di compilare questa scheda.