Serena Mancini

La sede di Michigan Chapter nacque il 21 dicembre 1924, presso la Detroit Public Library, con lo scopo di promuovere programmi culturali italiani. Fondata da Paolo Polidori e altri italiani residenti a Detroit con lo scopo di preservare un legame e un senso di appartenenza alla madrepatria, ben presto si ritrovò ad accogliere un gran numero di persone di discendenza non italiana, interessate alla nostra lingua e cultura. Gli anni Venti e Trenta videro una grande espansione del centro, che offriva corsi di lingua ed eventi culturali, ma all’arrivo la Seconda guerra mondiale molti italo-americani, dovendo scegliere tra l’Italia e la nuova patria, scelsero quest’ultima. In questo contesto, nel 1941 la Società Dante Alighieri fu sciolta per paura che potesse diventare covo di “infiltrati” nemici degli Stati Uniti...

L'articolo è disponibile in forma integrale solamente per i Soci abbonati a "Pagine della Dante" e "Apice".

La preghiamo di effettuare l'accesso all'area riservata o di sottoscrivere un nuovo tesseramento.


Se è già Socio della Dante, ma non è in possesso delle credenziali per accedere all'area riservata la preghiamo di compilare questa scheda.