fbpx

cover lingua

 

Il sentimento della lingua è quello che ci lega alla forma di espressività personale, tra scelte e istinto, tra pratica e cultura, tra esperienza e obiettivi. La lingua è anche uno strumento, fatto di grammatica e storia, con un fine pratico (comunicare con i propri simili) ma anche fondamentali risvolti creativi. La lingua disegna i nostri confini, ed è capace di cambiarli sin quasi a rimuoverli. Quanti sono i punti di vista sulla lingua italiana? Pagine di lingua ne propone alcuni, con autopresentazioni di grammatici, scrittori, storici della lingua e comunicatori che propongono i loro studi e le loro riflessioni.

 

Scopri gli altri temi

Pagine di Storia        Pagine di letteratura        confronti min        arte min

 

 

  

Leggi la biografia | Acquista il volume

 
 
 

Il calendario mensile di lingua

Online dalle 17.00

giovedì 25 giugno
Luca Serianni
Il sentimento della lingua, conversazione con Giuseppe Antonelli, Il Mulino

giovedì 2 luglio
Marco Mezzadri
Studiare in italiano all’università. Prospettive e strumenti, Bonacci

lunedì 6 luglio
Luisa Carrada
Paroline&paroloni. Attingere a piene mani al tesoro del vocabolario, Zanichelli

giovedì 9 luglio
Michele Daloiso
Linguistica educativa, linguistica cognitiva e bisogni specifici: intersezioni, Erikson

lunedì 13 luglio
Giuseppe Antonelli
Il museo della lingua italiana, Mondadori

giovedì 16 luglio
Marco Balzano
Le parole sono importanti, Einaudi

lunedì 20 luglio
Roberto Dolci
“Il Giornalino” di Prezzolini. La lingua italiana tra promozione e propaganda nella New York degli anni ’30 e ’40, Franco Cesati Editore

mercoledì 22 luglio
Anna De Marco
Dalle emozioni alla voce. Nuovi orizzonti della comunicazione in italiano L2, Carocci

 

Per seguire #PaginediStoria: sito web ladante.it | Youtube ladanteit
Facebook PalazzoFirenze | Twitter la_dante | Instagram societadantealighieri