fbpx

Di Stanislao de Marsanich

Quando quasi dieci anni fa presi in consegna la magnifica intuizione di Stanislao Nievo, della rete dei Parchi Letterari in Italia era rimasto poco o nulla. I tempi erano cambiati e i piccoli comuni si preparavano ad affrontare una crisi disastrosa.

Ciò nonostante Aliano e altri quattro centri dell’Italia interna avevano coraggiosamente deciso di non abbandonare il progetto. Lo hanno anzi stravolto e sviluppato facendone un mezzo straordinario di coesione e sviluppo locale basandosi sulle proprie sole forze...

L'articolo è disponibile in forma integrale solamente per i Soci abbonati a "Pagine della Dante" e "Apice".

La preghiamo di effettuare l'accesso all'area riservata o di sottoscrivere un nuovo tesseramento.


Se è già Socio della Dante, ma non è in possesso delle credenziali per accedere all'area riservata la preghiamo di compilare questa scheda.