fbpx

Dante è la nostra identità. Istituiamo la sua Giornata

di Paolo Di Stefano

Gli enti che studiano il poeta aderiscono alla proposta del «Corriere della Sera» in vista del settecentesimo anniversario della morte nel 2021. Ipotesi: 25 marzo o 8 aprile

Alessandro Masi, Segretario Generale della Dante: «Una giornata dantesca nel calendario non è solo importante ma, come direbbe l’amico Ismail Kadare, è “inevitabile”! Se la sua fama è così vitale ovunque, mi sembra più che giusto dedicargli un appuntamento annuale nel nome dell’arte e della bellezza».

LEGGI L'ARTICOLO