logo la giornata della dante 400x182

 

"La Giornata della Dante", istituita da Statuto, è il tradizionale momento culminante della nostra attività da oltre 120 anni.

Ogni Comitato è invitato a celebrarla con un evento culturale il 29 maggio, data convenzionale della nascita del Sommo Poeta. L'obiettivo è di promuovere iniziative di diffusione della lingua e cultura italiane negli spazi urbani che privilegino lo scambio, la reciproca conoscenza e la vita civile.

Il 3, 4 e 5 maggio, sempre alle 18 nel Liceo Classico Gargallo - Via Monti - il Comitato Dante di Siracusa promuove "le Giornate della Dante", tre giorni di incontri e conferenza con la partecipazione di: prof. Salvatore Italia (Sovrintendente ai conti della Soc. Dante Alighieri), prof. Pietro Cataldi (rettore dell'Università per Stranieri di Siena), dott.ssa Marina Toro, psicologa, coordinati dalla presidente prof.ssa Gioia Pace. Il 5 maggio, ore 19,15, assegnazione del Premio Pier Paolo Conti al Giornalismo a Lucia Basso, giornalista del Tg3.

Articolo su ANaso.it, la rivista digitale della Società Dante Alighieri - Sezione Pezzi d'Italia 

Martedì 29 maggio il Comitato di Siviglia organizza tre eventi: proiezione del film di Paolo Virzí “La pazza gioia” (ore 11); conferenza per il ciclo “L’altra Italia: Golfo di Patti (Messina)” con Simah Sotodeh (pomeriggio); laboratorio di cucina italiana: “Risotto” (ore 20:30).

Anche su Anaso.it, la rivista digitale della Dante

Martedì 29 maggio, ore 19, nella Biblioteca Nazionale del Parlamento della Georgia a Tbilisi in via Lado Gudiashvili n. 7, il locale Comitato della Società Dante Alighieri invita alla serata di presentazione e premiazione della “gara di italsimpatia” che si è svolta nel mese di aprile e ha generato moltissime interazioni alla domanda “Se dico Italia, qual è la prima cosa che ti viene in mente?” A premiare i vincitori, Guram Duchanashvili, scrittore e storico, Revaz “Rezo” Gabriadze, regista e drammaturgo, ma anche scrittore, pittore e scultore, David “Dato” Magradze.

Sarà infine consegnato il Diploma di Benemerenza e medaglia d’oro della Società Dante Alighieri a S.E. Antonio Enrico Bartoli, Ambasciatore d’Italia a Tbilisi, che si è "particolarmente distinto" nella divulgazione della lingua italiana e del made in Italy “rompendo il tabù tra cultura umanistica e impresa” (prof. Andrea Riccardi, 11/2017).

Leggi piì dettagli su ANaso.it, la rivista digitale della Società Dante Alighieri - Sezione Pezzi d'Italia

Inaugurazione Scuola italiana a Tirana, Primo Centro Dante nel mondo

Promuovere la lingua e la cultura italiane in modo nuovo, dinamico, innovativo e di qualità, per avvicinare all’Italia i cittadini del mondo. Questo è lo spirito del progetto Dante nel mondo promosso dalla Società Dante Alighieri, che ha scelto la Scuola Italiana a Tirana Sh.P.K. come sede pilota. Apetura del primo Centro Dante nel mondo, con la presenza dell’Ambasciatore d’Italia Alberto Cutillo, Andrea Riccardi, presidente della Società Dante Alighieri, che ha fortemente voluto e sostenuto una ulteriore estroversione della SDA, e il sindaco di Tirana Erion Veliaj. Presenti anche Silvia Giugni (responsabile del PLIDA e del progetto Centri Dante nel mondo) e Sara Alesi, responsabile didattica della scuola di Tirana. 

Martedì 29 maggio, nel Théâtre du Ring, per la Giornata della Dante, il Comitato Dante di Tolosa invita allo spettacolo della Compagnia iatus alla Maison de la Poésie di Avignone: “Dante 21.0”.

Articolo su ANaso.it, la rivista digitale della Società Dante Alighieri - Sezione Pezzi d'Italia

Lunedì 28 maggio, ore 16 presso la Sala delle Colonne di Palazzo Civico, con il Patrocinio della Città di Torino, il Comitato Dante di Torino invita alla cerimonia di premiazione del concorso letterario “Scrivi per noi!”. Alla sua quarta edizione, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado della città e della provincia, il concorso invitava i giovani partecipanti “a raccontare il loro modo di intendere la cultura in una qualsiasi delle sue forme: tangibile, intangibile, naturale o digitale.

Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 16:30 nel Salone del Palazzo dei Trecento, il Comitato di Treviso celebra la giornata con studenti che leggeranno canti della Divina Commedia, coordinati dai rispettivi docenti e accompagnati da intermezzi musicali. Presenti la soprano Michela Galeotti e il pianista Paolo Pesce.

Mercoledì 30 maggio ore 18 - Sala "Piccola Fenice" - via S.Francesco n. 5, il Comitato di Trieste celebra la Giornata della Dante: "Voi ch'ascoltate in rime sparse il suono".

Martedì 29 maggio dalle 17 nella Biblioteca Nazionale Marciana - Vestibolo della Libreria Sansoviniana - il Comitato Dante di Venezia celebra, con la presenza di Maurizio Messina, direttore della Biblioteca Nazionale Marciana e Rosella Mamoli Zorzi, presidente del Comitato veneziano una giornata dedicata alla memoria di Saverio Bellomo, insigne dantista che ha spesso e generosamente collaborato con il Comitato stesso. Camillo Tonini, già direttore del Palazzo Ducale di Venezia, per l'occasione propone una conferenza su “Il Palazzo Ducale di Venezia. L'Ottocento”, con letture di testi, in collaborazione con Loredana Perissinotto.

Articolo su ANaso.it, la rivista digitale della Società Dante Alighieri - Sezione Pezzi d'Italia