fbpx
Nelle viscere della terra per celebrare il 750° anniversario dalla nascita di Dante, un grande spettacolo che unisce danza, voci, suoni e luci nella scenografia naturale del complesso speleologico pugliese.
 
Chi non è mai sceso una volta nelle bellissime Grotte di Castellana, il più lungo percorso speleoturistico italiano, scrigno di bellissime concrezioni e caverne nel “cuore” della Puglia?
Per rendere ancora più bella la visita, a cui per altro il Tesserato Dante ha diritto al biglietto ridotto (12 euro invece che 15 euro), lo staff delle Grotte di Castellana srl ed il regista Enrico Romita (con la drammaturgia di Giusy Frallonardo, le coreografie di Vito Cassano e le coreografie aeree di Claudia Cavalli) hanno realizzato questo bellissimo momento culturale, scandito dalle parole del Sommo Poeta, in cui lo spettatore percepisce quasi commosso la grandiosità dell’Opera.
“Uno spettacolo di dimensioni macroscopiche, un allestimento multimediale grandioso ed importante, capace di abbracciare l'intero ambiente naturale come spazio scenico, dove le dinamiche teatrali innovative cattureranno il pubblico per condurlo in una straordinaria avventura nell'Inferno di Dante”, commenta il regista Enrico Romita
 
Sabato 24 e sabato 31 ottobre prossimi spettacoli serali. Per informazioni www.hellinthecave.com o www.grottedicastellana.it. Per i Soci tesserati Dante ingresso ridotto anche per assistere allo spettacolo.