fbpx

Nato il 29 Novembre 1990 a Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze, è iscritto al CDLM Medicina e Chirurgia. Tra i banchi di scuola sviluppa una passione per il Sommo Poeta e compone il seguente articolo sul Purgatorio dantesco, attualmente inedito.

Nella seconda cornice, quella dove “Ombra non lì è né segno che si paia”, regna la solitudine. Virgilio si volta verso destra, guarda il sole e gli chiede, con tono imperativo: “tu ne conduci”. Sta parlando al Sole come allegoria della Grazia divina o all’astro? Se fosse vera solo la prima ipotesi significherebbe che ci sono casi in cui la Grazia divina non deve essere considerata la nostra guida. L’articolo propone una rassegna delle posizioni dei diversi commentatori sul ruolo del Sole in questo passaggio del Purgatorio dantesco. Le anime purganti danno ai due viandanti delle vere e proprie “indicazioni stradali”.