fbpx

Il respiro di Dante va così al di là delle contingenze storiche da comprenderci tutti. È proprio l'uomo messo a nudo nella sua molteplice natura; il suo è un messaggio eterno e universale e noi piccoli “gnomi” possiamo soltanto misurare con piccole tacche questa astratta idea del tempo.