Il prossimo 13 giugno, dalle ore 18, a Palazzo Firenze si svolgerà la Lectio Magistralis di Sona Haroutyunian intitolata “La ricezione di Dante nel mondo armeno”. L’evento, con l’introduzione di Teresina Ciliberti, inaugura il ciclo di conferenze promosse dal comitato cosentino dal titolo “La ricezione di Dante in Armenia e in Albania”, finalizzato a divulgare l’importanza e l’incidenza della conoscenza di Dante nelle dinamiche socio-linguistiche di alcuni paesi balcanici ( Albania ,Croazia e Armenia) attraverso un ciclo di conferenze “itineranti” presso le sedi dei Comitati “Dante”.

Con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica d’Armenia in Italia