Prosegue la collaborazione tra la Società Dante Alighieri e la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, organizzatrice del prestigioso Premio Strega, riconoscimento letterario riservato agli autori italiani che hanno pubblicato un'opera nell'ultimo anno.

Dal 2009 la Società Dante Alighieri è entrata a far parte della giuria esprimendo un voto collettivo per uno dei candidati al Premio. Al fine di promuovere anche all’estero la conoscenza e la diffusione della letteratura italiana contemporanea, dal 2014 il progetto “La Dante al Premio Strega” è stato ripensato in una nuova formula secondo cui il voto viene affidato a una giuria selezionata anche tra i comitati esteri. A partecipare quest’anno saranno i circoli di lettura organizzati presso i comitati esteri di Principato di Monaco, Skopje e Rostov sul Don, accanto ai soci lettori attivi presso il comitato di Tunisi, Malaga e Roma partecipanti alla scorsa edizione, affiancati dal comitato di Benevento, in virtù del legame speciale che lega la città al Premio.

L’obiettivo alla base del progetto è quello di favorire una lettura consapevole. Il candidato prescelto dalla Società Dante Alighieri tra i dodici in lizza sarà protagonista di una manifestazione che coinvolgerà i comitati esteri della Dante e che contribuirà alla diffusione ed alla promozione della letteratura italiana contemporanea nel mondo.

Il dibattito proseguirà sui siti Internet della Società Dante Alighieri, www.ladante.it, e della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, www.fondazionebellonci.it, e sui canali social.