In occasione della visita in Giordania della scrittrice Simonetta Agnello Hornby, il comitato ospiterà un incontro letterario dal tema “La Sicilia, punto di incontro del cibo e della cultura del Mediterraneo del sud” presso il giardino della Dante Alighieri alle ore 17.00. L’evento è organizzato in collaborazione con l’ambasciata italiana in Giordania. Interverrà l’ambasciatore Giovanni Brauzzi e la sua consorte, sig.ra Alessandra, presidente onorario del comitato.

Nel 2000, Simonetta Agnello Hornby ha iniziato a scrivere romanzi e ha pubblicato con Feltrinelli La Mennulara (2002), La zia marchesa (2004), Boccamurata (2007), Vento scomposto (2009), La monaca (2010), La cucina del buon gusto (con Maria Rosario Lazzati, 2012), Il veleno dell’oleandro (2013) e Caffè amaro (2016); ha pubblicato inoltre Camera oscura (Skira, 2010), Un filo d’olio (Sellerio, 2011) e La pecora di Pasqua (con Chiara Agnello; Slow Food, 2012). Tutti i suoi libri sono stati bestseller, sono stati tradotti in tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi.

Dal 2008 Simonetta Agnello Hornby, pur continuando a esercitare l’attività di avvocato, si dedica principalmente alla scrittura. Dal 2012 collabora con la Global Foundation for the Elimination of Domestic Violence, attiva in Italia attraverso l’affiliata EDV Italy.