Sabato 30 aprile il comitato promuove una tavola rotonda per approfondire le politiche culturali della Regione.

Le politiche di tutela e valorizzazione dei beni storico-artistici siciliani saranno al centro della tavola rotonda “La politica dei Beni Culturali in Sicilia”, in programma sabato 30 aprile alle ore 17.30 presso l’Auditorium del Museo “Paolo Orsi” di Siracusa. Organizzata dal comitato locale della Società Dante Alighieri, la giornata di confronto sarà introdotta dai saluti di Gioia Pace, presidente del comitato, e vedrà la partecipazione di Nicola Bono, Lorenzo Guzzardi, Salvatore Italia, Giocondo Lamagna, Rosalba Paravini, Andrea Patanè e Maria Musumeci. La tavola rotonda, moderata dall’archeologa Concetta Ciurcina, approfondirà le diverse politiche di tutela e valorizzazione del settore dei beni culturali attuate negli anni nell’isola, soffermandosi sul rapporto tra cultura e turismo e sulle opportunità economiche del settore.

Nel corso dell’incontro sarà presentato al pubblico il volume di Salvatore Italia “I valori dei beni culturali”, nel quale l’autore, che ha svolto ruoli di vertice nel Ministro per i beni culturali, ha raccolto una serie di interventi e saggi scritti negli anni. Gli argomenti trattati vanno dalle politiche di tutela nel settore, con puntuali ed ampi richiami storici, alla valorizzazione dei nostri beni culturali. Una parte consistente del volume, inoltre, è dedicata alla tutela internazionale dei beni culturali, con particolare riferimento all’Europa, che l’autore ha avuto modo di approfondire negli anni attraverso l’insegnamento in diverse università italiane.