A Palazzo Firenze la presentazione del volume di Salvatore Italia.
Nella raccolta spiccano alcuni saggi dedicati alla tutela internazionale dei beni culturali.

Si svolgerà giovedì 12 novembre alle ore 18, la presentazione del volume I valori dei beni culturali, di Salvatore Italia. Interverranno Gianni Letta, Giampaolo D'Andrea, Antonia Pasqua Recchia e Salvatore Sfrecola, con il coordinamento di Alessandro Masi. Sarà presente l'autore.

Salvatore Italia ha svolto per anni ruoli di vertice nel Ministero per i beni culturali, fin dalla sua fondazione, collaborando in prima persona con il compianto ministro Giovanni Spadolini, alla cui tenacia si deve la nascita della nuova Amministrazione, chiamata al delicato compito di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del nostro Paese.

Nel volume I valori dei beni culturali l’autore ha voluto raccogliere in modo sistematico una serie di interventi e saggi scritti in un ventennio. Gli argomenti trattati spaziano dalle politiche di tutela nel settore, con ampi richiami storici, alla valorizzazione, al rapporto tra pubblico e privato, ai problemi della formazione, all’economia dei beni culturali, al rapporto tra i beni culturali e il turismo. Nella raccolta spiccano alcuni saggi dedicati alla tutela internazionale dei beni culturali, materia che Italia ha avuto modo di approfondire con l’insegnamento universitario, svolto in diverse università. In particolare Udine, istituendo negli anni “80 del secolo scorso il primo corso di laurea in beni culturali, gli ha offerto la prima cattedra di “Legislazione internazionale e comparata dei beni culturali”. Il frutto di tali esperienze è contenuto in alcune pubblicazioni scientifiche dedicate alla politica dei beni culturali in Italia e in Europa.