fbpx

L’emergenza sanitaria e la chiusura avevano congelato la consegna del riconoscimento all’autore più votato nell’ambito del progetto “La Dante al Premio Strega”. Lunedì 12 ottobre, alle 17, la premiazione nella Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze.

LOC

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il prossimo 12 ottobre, a Palazzo Firenze, si svolgerà la cerimonia di premiazione dell’Autore più votato dai lettori della Dante per l’edizione 2020 del Premio Strega. Il voto espresso dai lettori attivi presso i circoli dei “Presidi letterari” ha riflettuto quello degli altri “Amici della domenica” che votano per l’attribuzione del Premio Strega, e che hanno conferito a Sandro Veronesi l’ambito riconoscimento letterario per il suo Il colibrì (La nave di Teseo).
L’Autore sarà ospite della Dante per ricevere dalle mani del Segretario Generale Alessandro Masi la statuetta di Dante, premio Dante Alighieri, insieme a Stefano Petrocchi (Fondazione Bellonci) e a Lucilla Pizzoli con cui intraprenderà una discussione/riflessione sui temi legati alla scrittura e al libro. Parteciperanno al dibattito i membri dei “Presidi letterari” nel mondo. L’attività si presenta in linea con quelle che sono le finalità della convenzione stabilita con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e con gli obiettivi del progetto “Presidi letterari” per la promozione del libro italiano nel mondo, con una particolare attenzione verso la produzione letteraria contemporanea.

Sarà possibile seguire la diretta streaming dell’iniziativa sulla pagina Facebook della Dante (@PalazzoFirenze) a partire dalle ore 17.