Nell’ambito del Progetto Cluster Argentina, il PLIDA della Sede Centrale ha organizzato sei seminari di aggiornamento, che si svolgeranno nei mesi di novembre e dicembre 2018 a Cipolletti, Salta, Río Cuarto, Rosario, Buenos Aires e Mendoza.Nell’ambito del Progetto Cluster Argentina, il PLIDA della Sede Centrale ha organizzato sei seminari di aggiornamento, che si svolgeranno nei mesi di novembre e dicembre 2018 a Cipolletti, Salta, Río Cuarto, Rosario, Buenos Aires e Mendoza.

I seminari intendono offrire un’occasione di incontro e confronto tra i diversi Comitati argentini per la condivisione di metodologie didattiche, strumenti e materiali. In questa edizione i corsi saranno dedicati alla Certificazione e alla presentazione dei nuovi formati delle prove PLIDA, ai ruoli dell’esaminatore e dell’intervistatore. Inoltre, nel corso degli incontri uno spazio sarà dedicato anche al Progetto ADA.

I seminari saranno coordinati e tenuti per la Sede Centrale dalle referenti del Progetto Cluster Argentina Monica Arreghini, Silvia Fastuca, Nuria Greco e Adriana Tomé, e dalle formatrici dell’Albo formatori PLIDA locale Nuria Martínez, Liliana Mollo e Analia Soria. Sarà presente ai corsi anche il dott. Vittorio Dragonetti, rappresentante della sede Centrale SDA in Argentina.

Il calendario completo dei seminari di aggiornamento CLUSTER del PLIDA è il seguente:

  • Comitato Dante Alighieri di Cipolletti, sabato 3 novembre (già svolto)
  • Comitato Dante Alighieri di Salta, sabato 10 novembre (già svolto)
  • Comitato Dante Alighieri di Río Cuarto, sabato 24 novembre
  • Comitato Dante Alighieri di Rosario, sabato 01 dicembre
  • Comitato Dante Alighieri di Buenos Aires, mercoledì 12 dicembre
  • Comitato Dante Alighieri di Mendoza, sabato 15 dicembre

Inoltre, su richiesta della direttrice della scuola italiana paritaria Instituto Dante Alighieri di Bariloche, il 10 e l’11 dicembre le formatrici del Cluster terranno un corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola.

Il PLIDA resta a disposizione per ulteriori domande o informazioni all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..