La cultura italiana, la Società Dante Alighieri e l’antisemitismo fascista
Roma, Palazzo Firenze, 29 ottobre 2018


Tra il settembre e il novembre 1938 la Società Dante Alighieri, in linea con la politica nazionale fascista, espulse tutti i suoi aderenti ebrei. A 80 anni dalle leggi antisemite questo episodio viene rievocato in un convegno dal titolo “La cultura italiana, la Società Dante Alighieri e l’antisemitismo fascista” che si svolgerà a Roma il 29 ottobre 2018 a Palazzo Firenze

Il convegno sarà l’occasione per una riflessione complessiva sulla cultura italiana e le sue compromissioni con la politica razzista del fascismo. 

Saranno presenti il Presidente della Dante Alighieri, prof. Andrea Riccardi, promotore dell’iniziativa, la Presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello e il Rabbino capo Riccardo Di Segni. Durante il convegno verrà scoperta una targa in memoria degli ebrei espulsi nel ‘38

Il programma della giornata:

Mattina
10:30-13:00
Saluti di apertura:
Andrea Riccardi, Presidente della Società Dante Alighieri 

Riccardo Di Segni, Rabbino capo della Comunità ebraica di Roma 

Ruth Dureghello, Presidente della Comunità ebraica di Roma 

Interventi:

Alessandra Tarquini, Università la Sapienza di Roma - La cultura italiana e l’antisemitismo fascista 

Saluti del Sindaco del Comune di Tarsia, Roberto Ameruso

Apposizione di una targa in ricordo dei soci ebrei espulsi nel 1938 dalla Società Dante Alighieri

Pomeriggio

15:30-18:00 

Gabriele Rigano, Università per Stranieri di Perugia - La Società Dante Alighieri e il 1938 

Fulvio Salimbeni, Società Dante Alighieri di Trieste - Il comitato della Dante di Trieste e gli ebrei: un caso locale 

Annalisa Capristo, Centro Studi Americani - Gli istituti culturali e la campagna antisemita

Francesca Cavarocchi, Università di Firenze - La propaganda fascista all’estero e l’antisemitismo

Conclusioni: Agostino Giovagnoli, Università Cattolica di Milano 

 

Comitato scientifico: Andrea Riccardi, Gabriele Rigano

Segreteria: Antonietta De Caria, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel. 066873694

VISUALIZZA L'INVITO ALL'EVENTO