immagini

Il Segretario Generale della Dante Alessandro Masi
al convegno internazionale “Nuovi studi sull’italiano fuori d’Italia” (Perugia, 3/4 maggio)

Giovedì 3 e venerdì 4 maggio, nell’Aula magna di Palazzo Gallenga, l’Università per Stranieri di Perugia organizza il convegno internazionale Nuovi studi sull’italiano fuori d’Italia. L’iniziativa si aprirà alle 14,30, dopo la registrazione dei partecipanti, con gli interventi del Magnifico Rettore Giovanni Paciullo, del Vice Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale Mario Giro e del Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi. Masi interverrà sul tema della qualità dell’italiano e della certificazione linguistica: “L’italiano? Meglio se certificato. Proposte per una politica linguistica: la CLIQ e le buone pratiche del sistema”.

L'incontro sarà un'occasione per approfondire aspetti storici e geoculturali della distribuzione dell’italofonia in Europa, nell’area mediterranea e balcanica. Saranno inoltre proposte riflessioni sull’italiano degli immigrati in Australia.

Nella serata del 3 maggio si prevede un concerto con musiche da Camera di Gioacchino Rossini, nel 150° anniversario dalla sua morte. Il cantar che nell’anima si sente sarà eseguito dai Giovani Concertisti in collaborazione con l’Associazione Giovanile Musicale (A.GI.MUS) di Perugia.

Il programma completo

La locandina