fbpx

 

Inaugurato il nuovo Comitato 'Dante' di Tangeri (Marocco)
alla presenza delle autorità locali più prestigiose

Dopo un lungo periodo di inattività, il 6 dicembre 2016 si è inaugurato a Tangeri il nuovo Comitato Dante Alighieri della città, presso l’Hotel Continental della Medina, monumento storico.

All’evento, presieduto dal Maestro Jamal Ouassini, Presidente del Comitato di Tangeri, ha preso la parola Silvia Giugni, responsabile del PLIDA, la quale ha portato i saluti e gli auguri del Presidente Andrea Riccardi e del Segretario Generale Alessandro Masi.

Erano presenti le istituzioni culturali locali più prestigiose: il Vice Presidente del Dipartimento di Tangeri -Medina, il direttore del Goethe Institut, il Direttore del Cervantes, docenti e studenti dell’Università di Tangeri, il Direttore del Museo della Città di Tangeri.

Tutte le altre istituzioni hanno salutato con gioia la riapertura della Dante, offrendo risorse e spazi al Comitato e proponendo progetti comuni sulla cultura mediterranea e sulla promozione della lingua italiana.

La riapertura del Comitato, presieduto dal Maestro Oussini, marocchino-italiano, rappresenta la nuova frontiera dell’italianità. In particolare la Dott.ssa Silvia Giugni ha sottolineato l’importanza della ripresa delle attività del Comitato di Tangeri come occasione di rafforzamento del ruolo della Dante Alighieri nel bacino del Mediterraneo volto a promuovere e a sostenere scambi e confronti multiculturali.


Visualizza qui le foto dell'iniziativa