fbpx

Programmare corsi di lingua e certificare competenze

Mercoledì 23 novembre 2016, dalle ore 15 alle ore 18 presso la sede della Fondazione ISMU a Milano, si è svolto il Seminario Programmare corsi di lingua e certificare competenze. Il seminario con destinatari i docenti di italiano L2/LS si è focalizzato su programmazione didattica e valutazione delle competenze linguistiche in italiano ed è stato condotto da Silvia Giugni, responsabile del PLIDA (Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri) e da Barbara D’Annunzio responsabile di ADA presso il PLIDA. L’incontro, che ha visto la partecipazione di 50 docenti è stato introdotto dal Segretario Generale dell’ISMU, Vincenzo Cesareo.

Nel seminario sono stati presentati la certificazione PLIDA e il sillabo ADA della Società Dante Alighieri:

la certificazione PLIDA
nel corso degli ultimi anni la certificazione PLIDA, sulla base dei nuovi studi condotti in sede europea sul testing e la certificazione linguistica, ha rivisto il sillabo e il formato delle sue prove d’esame introducendo importanti novità che rendono la valutazione più affidabile e oggettiva (esempio: attività integrate, item differenziati, ecc.).

Il sillabo ADA
è uno strumento di programmazione pensato per aiutare il docente d’italiano e il responsabile didattico nella definizione dei corsi, dei livelli di competenza e dei contenuti dell’offerta didattica (curricolo). È ad oggi, sulla base del QCER l’unico sillabo di riferimento per l’italiano L2/LS.