fbpx

Castello Sforzesco
Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana
Sala del Tesoro

 

4 agosto ~ 18 ottobre 2015

 

9.00 ~ 19.30 da martedì a domenica
giovedì apertura prolungata fino alle 22.30

 

Ingresso libero

La mostra racconta la passione collezionistica e filologica tributata in casa Trivulzio, nella Milano dell’Ottocento, a uno degli autori più importanti della letteratura di tutti i tempi: Dante Alighieri. In occasione di EXPO 2015, il percorso espositivo regala al visitatore la straordinaria opportunità di apprezzare alcune delle opere più celebri del sommo poeta attraverso antichi esemplari manoscritti o a stampa appartenenti al ricco patrimonio dantesco raccolto da Gian Giacomo Trivulzio e dai suoi eredi nel corso del XIX secolo, attualmente presso l’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana al Castello Sforzesco di Milano. La mostra si apre con le testimonianze relative alla Vita Nuova, al Convivio, al De Vulgari eloquentia e alla Monarchia. Un’attenzione peculiare è riservata poi alle edizioni manoscritte e a stampa della Commedia, che documentano l’evoluzione del testo dantesco a partire dal famoso codice Trivulziano 1080, trascritto e miniato a Firenze nel 1337 appena sedici anni dopo la morte dell’autore, fino ad arrivare all’editio princeps stampata a Foligno nel 1472.

A corredo dell’esposizione dei manoscritti e degli incunaboli danteschi allestita presso la Sala del Tesoro della Biblioteca Trivulziana dal 4 agosto al 18 ottobre 2015, è disponibile on-line la versione digitale della mostra, in cui è offerta al visitatore l’ulteriore opportunità di approfondire la conoscenza degli originali attraverso lo sfogliamento virtuale di una ricca selezione di carte o addirittura, per alcuni manoscritti, della riproduzione integrale. La mostra digitale sarà attiva dal 4 agosto all’indirizzo internet:
http://graficheincomune.comune.milano.it/GraficheInComune/bacheca/danteincasatrivulzio.

Di eccezionale importanza, all’interno della mostra virtuale, è la sezione dedicata agli approfondimenti scientifici, ove sono raccolti contributi firmati da alcuni tra i più importanti esegeti delle opere di Dante, insieme a storici della miniatura e a studiosi del contesto collezionistico in cui prese forma la raccolta di casa Trivulzio.

Tra le iniziative collaterali alla mostra si prevedono infine giornate di studio e visite guidate curatoriali o dedicate agli studenti delle scuole superiori.
Il calendario delle iniziative sarà disponibile sul sito: http://www.milanocastello.it/it/eventi.
Per le visite guidate è necessario contattare la Biblioteca Trivulziana ai seguenti recapiti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. • 02 884 63696.

07 28 castello

07 28 archivio
Archivio Storico Civico
Biblioteca Trivulziana

07 28 cariplo

Partner istituzionale
del Castello Sforzesco

07 28 citextpoa