fbpx

LA GIORNATA DELLA DANTE
Con la premiazione della II Edizione del Concorso letterario
SCRIVI PER NOI! – Raccontaci la tua più bella esperienza

Martedì 8 novembre 2016 – inizio ore 9.30
Municipio di Torino, Sala delle Colonne - Piazza Palazzo di Città, 1

Si rinnova martedì 8 novembre presso la Sala delle Colonne del Municipio di Torino, con il Patrocinio della Città, l’impegno del Comitato Dante Alighieri torinese per celebrare La Giornata della Dante. E’ questa una manifestazione di antica radice che vede la Sede Centrale della Società e la rete mondiale dei suoi 500 Comitati organizzarla, a memoria ed esaltazione del grande Poeta e della sua permanente attualità.

Il 2016 dà all’evento particolare significato perché segna l’avvio del già proclamato “quinquennio” di avvicinamento a quel 2021 in cui verrà commemorato il 700° anniversario della morte di Dante, avvenuta nel 1321. Saranno 5 anni dedicati non soltanto al Vate e alla sua opera ma anche allo sviluppo organizzativo della Società Dante Alighieri, già oggi più che mai impegnata nella missione datale dal fondatore Giosuè Carducci: la tutela e la diffusione della lingua e della cultura italiane nel mondo.

E’ un compito che, condiviso con tante istituzioni pubbliche e private, conserva la più viva attualità ed al cui perseguimento si accompagnano già concreti risultati quali l’aver portato la lingua italiana al 4° posto tra le lingue più studiate al mondo diventando veicolo di “italsimpatia”, con significativi sviluppi in campo culturale, economico e turistico. Come ha ricordato il Presidente della Società prof. Andrea Riccardi il 17 ottobre scorso a Firenze, all’apertura degli Stati generali della Lingua Italiana nel mondo, “siamo consapevoli che il rilancio dell’italiano è un passo decisivo per internazionalizzare l’Italia…per colorare di Italiano e di Italia il nostro mondo”.

Presentata dalla presidente del comitato di Torino Teresa Grimaldi Scalafiotti e introdotta dal vicepresidente Alberto Bersani, La Giornata della Dante si svilupperà con una relazione del prof. Andrea Maia che indagherà sulla presenza delle donne nel poema dantesco, suddividendole nelle due categorie fondamentali dell’immaginario medioevale, ispirate al duplice modello di Eva e di Maria, cioè quella della peccatrice (o femmina) e quella della santa (o domina).

Luisa Bertone presidente Gruppo Giovanile del comitato torinese ci accompagnerà poi in una originale analisi di “Petrarca biografo: due aneddoti sulla vita di Dante”. Appartenente alla generazione successiva a quella del sommo Poeta, Petrarca intrattenne sempre un rapporto complesso e sfuggente con il modello dantesco.

Il segretario del comitato Loretta Del Ponte e la prof.ssa Carmen Guala proclameranno i vincitori della II Edizione del Concorso letterario “Scrivi per noi!” che quest’anno ha per tema “Raccontaci la tua più bella esperienza”, indetto per tutte le scuole di ogni ordine e grado della città. Ai vincitori la pubblicazione del loro racconto sul libro “I ragazzi scrivono II”, Casa Editrice Paola Caramella.

Ufficio Comunicazione e Stampa
Comitato di Torino
Società Dante Alighieri

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/ladantetorino