I Martedì della Dante alla Libreria Arethusa
Incontri con gli Scrittori
Martedì 4 ottobre, ore 17.30
Antonio Osnato
L’Utopia Ecumenica di P.Anthony Elenjimittam

Grande sucesso per "I Martedì della Dante alla Libreria Arethusa" il ciclo di incontri con gli scrittori che il Comitato torinese della Società Dante Alighieri ha dedicato, il primo martedì di ogni mese a partire da aprile, alla presentazione di libri alla presenza degli autori provenienti da diverse parti d’Italia.

Martedì 4 ottobre alle ore 17.30, Antonio Osnato con il suo interessante L’Utopia Ecumenica di P.Anthony Elenjimittam chiude, per quest’anno, gli appuntamenti alla libreria di Via Giolitti, 18 a Torino. Intervengono Giuliana Cordero e Pier Giuseppe Pasero.

In una sola frase iniziale, la prefazione del libro firmata da Lucio Galluzzo esprime tutta la potenza del tema: ”Quella di Dio è probabilmente la più grande idea che l’uomo abbia saputo esprimere”.

Anthony Elenjimittam nacque nel 1915 in India. Giovanissimo entrò in seminario e nel 1936 nell’ordine dei frati predicatori domenicani. Apostolo itinerante dell’unione delle religioni, concluse la sua lunga vita a Torino il 5 ottobre 2011. Durante il suo pellegrinaggio tra oriente ed occidente svolse un’intensa attività di conferenziere, scrittore e guida spirituale. Il saggio “Ecumenismo cosmico” è il libro in cui descrive le sue esperienze ed il suo servizio alla testimonianza della verità. Il suo respiro ecumenico viene espresso da questo pensiero: “tutte le religioni sono nostre, tutte le fedi sono nostre lanterne, tutte le chiese sono nostre dimore, tutte le scritture sono nostri cartelli stradali, tutte le forme di misticismo sono nostri fari che indicano a tutti i pellegrini che camminano su questa terra fangosa alla ricerca del paradiso perduto, come la stella polare indica al marinaio la direzione da prendere”.

Antonio Osnato propone la visione di P.Anthony con pensieri profondamente attuali: “Le risorse economiche sono in gran parte deviate dalla produzione di armamenti, mentre più di due terzi dell’umanità sono condannati alla miseria e alla fame. Questa civiltà ha diviso le nazioni, ponendole l’una contro l’altra, razza contro razza, religione contro religione….La violenza non porta a nulla. Dobbiamo vincere l’ignoranza vivendo in modo saggio, trascendendo l’odio attraverso l’amore e la comprensione”.
L’uomo è uno, la religione è una, tutti siamo uno. “P. Anthony spese la sua vita inseguendo e predicando il suo sogno utopico di una comunità mondiale delle nazioni, con un solo governo mondiale, una cittadinanza mondiale, senza bisogno di passaporto… Guardava tutte le nazioni, popoli e tradizioni religiose con amore e rispetto come fossero differenti stanze dello stesso palazzo del suo Padre Celeste”.

Gli Incontri con gli Scrittori fanno parte di un programma 2016 ricco di manifestazioni che ai testi danteschi e agli infiniti spunti da essi offerti ha affiancato più ampi contesti culturali e formativi. Una serie di eventi volti a rinnovare la memoria del Poeta che, dopo quelli del 2015 dedicati ai 750 anni dalla sua nascita, continuerà nei prossimi anni fino al 2021(anniversario della morte).

Antonio Osnato Troiano, nato a Caronia (Messina), magistrato, ha svolto sino al 2011 le funzioni di Sostituto Procuratore Generale della Repubblica nella Corte d’Appello di Palermo. E’ autore di vari scritti giuridici e letterari. La sua opera poetica, in lingua e in dialetto, è apparsa in numerose sillogi pubblicate tra il 1974 con “La sera respira” e il 2012 con “Pietre Miliari”. Sue poesie sono nell’antologia “La paix invicibile espoir”. Molte le pubblicazioni in prosa tra cui “Valore universale della musica ed emozione estetica” del 2014. Il racconto “Lorenzo” è apparso nella rivista cinese YIHAI e il saggio “Mafia e terrorismo” in quella francese Revue des Deux Mondes. Relatore in numerose conferenze giuridiche nazionali e internazionali.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
https://www.facebook.com/ladantetorino
https://m.facebook.com/arethusalibrerie

Ufficio Comunicazione e Stampa
Comitato di Torino
Società Dante Alighieri