Amman- Giordania 26 settembre 2016: Il comitato Dante di Amman, insieme agli istituti europei che formano il gruppo EUNIC in Giordania, festeggiano la Giornata Europea delle lingue.

Il tema di quest’anno è lo sport e le donne, sia per ricordare le recnti Olimpiadi e Paraolimpiadi di Rio che per festaggiare l’imminente inizio del campionato di calcio femminile FIFA U-17 in Giordania.

La giornata è stata preceduta da un tour nelle scuole di Amman per promuovere l’importanza di conoscere una o più lingue straniere utili a rafforzare la crescita culturale dell’individuo e preparsi in modo adeguato al mondo del lavoro.

La Giornata europea delle lingue è stata organizzata con il contributo della delegazione europea in Giordania e in collaborazione dei centri culturali europei ad Amman, tra cui: British Council, Instituto Cervantes, Institut Francais, Goethe Institut, Società Dante Alighieri.

Nei vari centri i partecipanti hanno svolto attività ludico/didattiche per scoprire lessico dello sport, personalità sportive europee e aspetti culturali peculiariali dei vari paesi. All’inizio del percorso i partecipanti hanno ricevuto la mappa delle attività e un passaporto linguistico da timbrare in ogni centro visitato. Una volta completato l’itinerario hanno partecipato all’estrazione di corsi di lingua gratuiti e gadgets.

La giornata si è conclusa con un concerto del coro Eurovox che ha presentato canti da diversi paesi europei. Il coro è un progetto del gruppo Eunic giordano, già al terzo anno di attivtà, che mette insieme studenti di lingua dei vari centri.

Con l’istituzione della giornata delle lingue, l’Europa intende valorizzare la diversità culturale e promuovere il multilinguismo. Infatti, ogni istituto ospita attività anche su un altri paesi dell’Unione per mostrare la ricchezza del mosaico liguistico europeo.
Più di cento persone hanno preso parte alle attività svolte dal comitato.

Amman, 26 settembre 2016