fbpx

Umberto Eco

  • “La cultura italiana è la parte migliore di noi”. Intervista ad Annamaria Testa

    La nota pubblicitaria, docente universitaria e scrittrice, ci racconta la sua visione sull’importanza della lingua italiana per una migliore promozione dei nostri prodotti nel mondo, di Dante come icona pubblicitaria unica e insostituibile, di Umberto Eco fonte inesauribile di idee. E di come la cultura italiana è la parte migliore di noi, e del perché la sua promozione nel mondo dev’essere un imperativo.
  • Internet: il diritto di scegliere

    Il 3 novembre la Camera dei Deputati ha approvato la "Dichiarazione dei diritti in Internet", "fondata sul pieno riconoscimento di libertà, eguaglianza, dignità e diversità di ogni persona." Con l'unanimità di 437 voti favorevoli, 9 astenuti e 0 contrari, è passato dunque il concetto che le "istituzioni pubbliche assicurano la creazione, l'uso e la diffusione della conoscenza in rete intesa come bene accessibile e fruibile da parte di ogni soggetto."

  • La lingua madre, il diritto di comunicare e l'Eco della semiotica

    Il 21 febbraio è la Giornata internazionale Unesco della lingua madre. Ricorre anche la Giornata internazionale della guida turistica. Poco più di 24 ore fa è morto Umberto Eco. Occasioni per riflettere sull'importanza della nostra lingua.