Tabucchi

  • Una #Dantemania si è diffusa in tutto il mondo e offre ancora occasioni per ricordare Dante Alighieri a 750 anni dalla sua nascita. Dante, si sa, è universale. Sarebbe addirittura "inevitabile", per Ismail Kadarè.