Coldiretti

  • Una proposta di riforma dell’art.1 della Costituzione

    Roma 1 luglio 2014 - “La Repubblica Italiana riconosce la bellezza quale elemento costitutivo dell’identità nazionale, la conserva, la tutela e la promuove in tutte le sue forme materiali e immateriali: storiche, artistiche, culturali, paesaggistiche e naturali”. Potrebbe continuare così l’articolo 1 della Costituzione italiana, a completamento dei due commi che sanciscono rispettivamente il lavoro come valore fondante della Repubblica, la sua democraticità e la sovranità popolare.