fbpx

Tra gli enti virtuosi del Mezzogiorno italiano prosegue il prezioso lavoro di raccolta di idee e proposte per l'elaborazione di una Strategia di sviluppo locale efficace portato avanti dal GAL CILSI, che in questi anni ha contribuito alla nascita del Parco Letterario Francesco De Sanctis.

Sabato 23 luglio, a partire alle ore 10.00, presso il Castello Biondi-Morra si svolgerà l'incontro aperto al pubblico, condotto dal coordinatore del GAL CILSI, Mario Salzarulo. Dopo i saluti di Pietro Mariani (sindaco di Morra) e Donato Gioseffi (Presidente del GAL), interverranno Gianfranco Nappi, responsabile dei progetti strategici di Città della Scienza e Stanislao de Marsanich, presidente della rete nazionale dei Parchi Letterari Italiani.

Protagonisti del dibattito sulle prospettive del Parco Letterario Francesco De Sanctis saranno gli amministratori e le associazioni culturali dell'area (Andretta, Bisaccia, Calitri, Guardia Lombardi, Lacedonia, Morra De Sanctis e Sant'Angelo dei Lombardi).

"Il Parco Letterario come esperienza innovativa per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale, ambientale e produttivo-locale" sarà il tema dal quale si svilupperà la discussione, a pochi metri dalla casa natale del grande critico letterario, filosofo e politico irpino. Le conclusioni saranno affidate all'on. Rosetta D'Amelio, Presidente del Consiglio Regionale della Campania.

Al termine del convegno si riunirà il Comitato per il Bicentenario Desanctisiano (previsto per il 2017), coordinato dal Prof. Toni Iermano.
La mattinata si concluderà con un aperitivo letterario, curato dai giovani della Pro Loco.

Scopri gli itinerari e gli eventi estivi del Parco Letterario su http://parchiletterari.com/parchi/francesco-de-sanctis/evento.php?ID=0962

scarica la locandina