fbpx
Mercoledì 7 giugno a Palazzo Firenze ha avuto luogo il dibattito “L’Europa tra dubbi e speranze”. Sono intervenuti Andrea Riccardi (Presidente della Dante), Marc Lazar (Docente a Sciences Po di Parigi e alla LUISS di Roma, specialista dell’Italia contemporanea), Michele Canonica (Consigliere Centrale e Presidente del Comitato Dante di Parigi) e Alessandro Masi (Segretario Generale della Dante).
Tema del dibattito, a sessant’anni dai Trattati di Roma, è la costruzione europea, cercando di comprendere i veri motivi della sua crisi profonda, e le ragioni per cui è non solo legittimo ma anche ragionevole sperare che questo sogno antico possa ritrovare smalto e vigore.