fbpx

450 automobili storiche, 71 case automobilistiche e 900 iscritti da 41 Paesi. Si conclude oggi la 34a rievocazione della Mille Miglia, le premiazioni si svolgeranno nel corso di una cerimonia nel 'Teatro Grande' di Brescia.

Sabato 21 maggio l'Unesco celebra la Giornata Mondiale della Diversità Culturale per il Dialogo e lo Sviluppo

Turismo e cultura, luoghi e panorami da tutelare e far conoscere, eccellenze italiane e infinite forme di bellezza. La tecnologia ci aiuta a promuovere l'immagine dell'Italia, ma non ha ancora saputo sostituire la cosa più importante: il calore dei rapporti umani.

150 milioni saranno destinati al recupero dei “luoghi dimenticati”, segnalati direttamente dai cittadin

Il premio Gaetano Marzotto accoglie, fino al 27 giugno 2016, le candidature di nuovi imprenditori con progetti capaci di esercitare impatti innovativi sul territorio, l'impresa e la società.

La LUNID consegna oggi, presso la Camera dei Deputati, i premi annuali ai Testimoni di Diritti Umani, con il patrocinio della Comunità Radiotelevisiva Italofona RAI, per contribuire al superamento 'dell’insostenibile divario tra parole e fatti nel campo dei diritti umani'. 

Martedì 19 aprile è stato presentato al pubblico di Palazzo Firenze il nuovo libro del professor Andrea Riccardi (presidente della Dante) “Periferie. Crisi e novità per la Chiesa” edito da Jacabook. Tra i relatori il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il Prefetto della Segreteria per la Comunicazione  della Santa Sede Dario Edoardo Viganò, il Direttore di Limes Lucio Caracciolo ed il Segretario Generale della Dante Alessandro Masi.

In crescita soprattutto la quota degli stranieri, che complessivamente generano un indotto pari a 12 miliardi di euro l’anno.

L'ISTAT ha pubblicato i dati di "Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo". Il turismo culturale si conferma sempre più strategico nello sviluppo sostenibile della nostra sfera culturale. 

Dal 10 al 13 aprile 4mila espositori faranno conoscere le loro eccellenze a migliaia di appassionati di uno dei nostri prodotti di punta del settore agroalimentare. 

Secondo l’indagine condotta da Confturismo negli ultimi quindici anni i turisti stranieri sono aumentati del 50% ma le entrate sono crollate per la brevità dei soggiorni e la riduzione della spesa media