Dopo il boom di ascolti della prima puntata di giovedì 4 gennaio, torna mercoledì 10 gennaio in prima serata su Rai1 il viaggio tra le "meraviglie" della nostra Italia, non a caso definita da Alberto Angela, autore del programma televisivo che ce le mostrerà, la "penisola dei tesori".
Un programma alla scoperta dei siti dichiarati dall'Unesco, Patrimonio mondiale dell'Umanità realizzato interamente dalla Rai e girato con le moderne tecniche dell'ultra definizione, il 4K, per una qualità delle immagini davvero eccezionale.
La prima puntata prende le mosse dall'opera di un genio simbolo della creatività nazionale: il Cenacolo di Leonardo da Vinci. Alberto Angela ne illustra la storia e l'importanza, mentre Philippe Leroy, indimenticato interprete del Leonardo televisivo, ricorda l'emozione provata nel rivestire i panni del pittore.
Dalla Milano di Leonardo si va nel cuore della Toscana, a Siena, una intera città riconosciuta come patrimonio dell'umanità. Da Piazza del Campo al Palazzo Pubblico, dal Duomo all'Archivio storico, sono molti gli splendori che il conduttore propone ai telespettatori. Una senese doc, Gianna Nannini, fa rivivere il carattere e le passioni che animano la città e i suoi abitanti.
Si chiude in Sicilia, nella splendida Valle dei templi di Agrigento, da sempre meta dei viaggiatori del Grand Tour alla ricerca dell'arte e della cultura della Magna Grecia. Tra le rovine dei numerosi templi e Il Tempio della Concordia, ancora oggi intatto e maestoso, si ripercorre la storia di una civiltà antica di 2500 anni alla quale deve tanto la nostra cultura. Andrea Camilleri con i suoi ricordi da adolescente mostra di quanta storia, anche recente, è stata testimone questa valle.
 
Per chi si fosse perso la prima puntata ecco il link. Buona visione!