fbpx
Il concorso letterario "Gente di Mare", alla sua prima edizione, è dedicato ai racconti ispirati al mare e alla sua gente, ed è stato ideato dal gruppo di lavoro autonomo, autogestito e autofinanziato denominato “Donne di mare“, che si avvale della collaborazione dell’associazione culturale “Incroci” composto da Viviana Costantini, Ilaria Paluzzi e Paola Paluzzi.
 
Nel concorso verranno selezionati 15 racconti (inediti e in lingua italiana), i quali contribuiranno alla realizzazione di un progetto editoriale itinerante. Questi verranno portati sul territorio attraverso un’opera di diffusione in un calendario in fase di realizzazione di eventi culturali, enogastronomici e folcloristici che avrà luogo in Abruzzo.
 
Come spiegato dalle fautrici del bando "verranno privilegiati gli autori che riusciranno a dare corpo a personaggi umorali, reali, concreti, nei cui occhi, tra le cui mani, sulle cui bocche si senta l’odore amaro del mare insieme alla sua poesia viscerale. Racconti di chi il mare lo vive da dentro, nella sua concretezza, nella sua amarezza, nella sua bellezza, in tutto quel che può darti, in tutto quel che si riprende, in tutto quello che alla fine ti restituisce."
 
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a chiunque.
Le uniche limitazioni riguardano il fatto che i racconti debbano essere inediti, mai premiati in altri concorsi, e scritti in lingua italiana.
 
La data di scadenza per la presentazione del proprio elaborato è stata fissata per l’8 maggio 2016.
I racconti potranno essere inviati all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Il bando del concorso è scaricabile qui di seguito:
 
Per ulteriori dettagli è possibile chiamare il numero 338.1628112 oppure inviare una mail all’indirizzo precedentemente descritto.