fbpx

Palazzo Firenze, Roma, 24 novembre 2017. La Società Dante Alighieri organizza un incontro ristretto ad alcune decine di importanti aziende italiane, dove sono intervenuti il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il Vice Ministro degli Affari Esteri Mario Giro e il Presidente della Società, Andrea Riccardi. Presente in sala il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.

Tema del confronto è stata la crescente domanda all’estero per l’insegnamento della lingua italiana e per i prodotti e il marchio “made in Italy”. Caratteristiche che sempre di più accomunano sia chi promuove la cultura sia le imprese del mercato globale.