fbpx
Tutto pronto per la proclamazione del vincitore dell'ambitissimo concorso letterario Premio Strega, giunto quest'anno alla sua 70esima edizione. Un plauso anche questa volta alla perfetta organizzazione della Fondazione Bellonci.
 
Quest'anno sarà il bellissimo Auditorium Parco della Musica, progettato da Renzo Piano a Roma, a far da cornice alla finale al quale partecipa la cinquina composta da: Eraldo Affinati con "L'uomo del futuro" (Mondadori editore), Edoardo Albinati con "La scuola cattolica" (Rizzoli), Giordano Meacci con "Il Cinghiale che uccise Liberty Valance", Vittorio Sermonti con "Se avessero" (Garzanti) ed Elena Stancanelli con "La femmina nuda" (La nave di Teseo).
 
Le operazioni di voto avranno luogo nel foyer della Sala Sinopoli dalle ore 20.30 alle 22.00. Alle 22.30 lo spoglio dei voti.
Il pubblico partecipante sarà deliziato dalla musica di Remo Anzovino e Chiara Civello.
 
Diretta televisiva su Rai3 a partire dalle 23.00, con la conduzione di Loredana Lipperini e Pino Strabioli. 
La redazione della Dante seguirà in diretta l'evento sulle sue pagine facebook, twitter ed instagram.