Mercoledì 9 dicembre alle 17.30, presso l’Ateneo di Scienze, Lettere e Arti (già Accademia degli Eccitati Bergamo 1642) Marco Valle, direttore del Museo di Scienze Naturali "Caffi" di Bergamo, sarà il relatore dell’incontro “Zoologia divina", dedicato agli animali della Divina Commedia di Dante. “Bestie feroci, sciami d'insetti, mostri dalle sembianze di animali spaventosi: alla scoperta del perché l'Alighieri scelse di utilizzare il mondo animale come simbolo dei peccati e delle pene”. L'appuntamento di oggi chiude un ciclo di incontri dedicato dall'Ateneo alla Commedia dantesca, tra questi: "Viaggio al centro della terra", una ricognizione scientifica dei luoghi della poesia di Dante, "Echi di Dante in studi e pubblicazioni a Bergamo tra fine Ottocento e primo Novecento", dantisti come Antonio Fiammazzo, Francesco Flamini, Domenico Ronzoni, Eugenio Donadoni, Achille Mazzoleni, Gioele Solari che hanno indagato la Commedia con opere considerate ancora esemplari.
Per maggiori informazioni: ateneobergamo.it.