fbpx

Torna, per la sua IV edizione, il premio per le scuole 'Inventiamo una banconota', promosso dalla Banca d'Italia e dal MiUR, che intende coinvolgere gli studenti delle scuole primarie e secondarie nella progettazione di una banconota, seguendo una serie di passaggi didattici su come viene concepita la cartamoneta. Sotto la guida dei loro insegnanti, i giovani progettisti potranno approfondire i concetti che stanno dietro la concezione della banconota come oggetto e repertorio di simboli e significati non solo monetari. Il tema dell'edizione 2016-2017 è “Progettare il futuro; idee per un mondo che cambia”.

Nella banconota immaginata da studenti e insegnanti sarà necessario immaginare momenti del futuro, rispettando caratteristiche tecniche e specifiche enunciate nel bando (qui disponibile). Il premio prevede due fasi: la prima, prevede l'elaborazione del progetto - che dovrà essere accompagnato da una relazione - e la seconda fase prevede la presentazione dei rispettivi progetti selezionati
al Servizio Banconote della Banca d’Italia, a Roma, che li valuterà grazie a un gruppo di esperti anche esterni. Alla fine, saranno premiati i migliori progetti con fondi destinati alle attività didattiche degli Istituti di riferimento.

Potranno partecipare le scuole italiane "in territorio nazionale e all’estero, statali e paritarie, che – laddove interessate alla valenza formativa e didattica dell’iniziativa e nella più piena autonomia – concorreranno ognuna per la propria categoria (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado, scuola secondaria di secondo grado)."

Termine per l’invio della domanda di iscrizione: 1° febbraio 2017;
termine ultimo per la presentazione dei progetti: 1° marzo 2017;
selezione finale (seconda fase) e proclamazione vincitori: ultima decade di aprile 2017;
cerimonia di premiazione dei vincitori: prima decade di maggio 2017.

Informazioni complete sono disponibili nella pagina del regolamento.


Fonte: Premioscuola.BancadItalia.it 

 

vn