Venerdì 29 aprile la Società Dante Alighieri e il CEBS-VISION, ente che si occupa della formazione degli insegnanti per conto del Ministero della Pubblica Istruzione e delle Politiche Femminili austriaco, hanno stipulato una convenzione per promuovere la certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA in Austria.

Alla firma della convenzione sono intervenuti Alessandro Masi, Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Silvia Giugni, Responsabile del PLIDA, Helmut Renner, direttore amministratore delegato di VISION, e Susanne Linser-Salituri, delegata da CEBS.

La Società Dante Alighieri con quest’accordo autorizza il CEBS-VISION a svolgere gli esami di certificazione PLIDA presso le scuole austriache dove l’italiano è già lingua curricolare. Nell’ambito di questa collaborazione il 24 e il 25 novembre si terrà a Linz, a cura di docenti PLIDA, un corso di formazione per i futuri esaminatori delle commissioni d’esame.

#dantemania

#dantemania

750 anni di Dante

Dante ha 750 anni, ma noi continuiamo a leggerlo e ci prepariamo, con #Dantemania, alle celebrazioni dantesche del 2021. Inizia nel 2015 il conto alla rovescia per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, uno dei poeti italiani più studiati e amati #italofonia

In primo piano:

ArtWireless

bannerAW

La cultura viaggia senza fili

Progetto online di informazione per l'arte, idea di cultura che viaggia senza fili e prodotto utile al sistema museale pubblico e privato, agli studiosi, ai collezionisti, agli artisti, ai galleristi e a tutti gli amanti della cultura desiderosi di conoscere ciò che accade nel mondo dell'arte.

In primo piano:

I Parchi Letterari®

logoParchiLetterari

Scopri i Parchi Letterari® Italiani

Accade a volte di sognare tra le pagine di un libro; ma che ne direste se ad avvolgersi attorno a voi fosse un intero Parco Letterario? Scopri i nostri percorsi ed itinerari attraverso i luoghi di vita e di ispirazione dei grandi scrittori di tutti i tempi.

In primo piano:

Comitato della settimana

L'intervista

Andrea Camilleri

Il grande scrittore siciliano, creatore del "Commissario Montalbano" e di tanti bellissimi romanzi, ha risposto alle nostre domande sui temi della lingua, della letteratura, delle sue fonti di ispirazione (come l'Orlando Furioso), del ruolo dello scrittore, dell'inserimento di parole dialettali nei racconti, di aneddoti inediti e di tanto altro. Buona lettura! Leggi l'intervista