Annibale Caro, il più celebre traduttore dell'Eneide, nacque a Civitanova Marche il 6 giugno 1507 e morì a Frascati il 17 novembre 1566. Ricorrono dunque quest'anno i 450 anni dalla sua morte.

Dante Alighieri può fare qualcosa per Roma? L'ideatore e interprete del progetto 'Dante per Roma', Franco Ricordi (consulenza del Prof. Giulio Ferroni), ha spiegato la sua idea rispondendo a 9 domande. Il primo appuntamento con le Lecturae Dantis di Dante per Roma sarà venerdì 8 luglio.

Mercoledì 15 giugno il prof. Emilio Pasquini ha presentato al pubblico il suo ultimo lavoro dantesco: “Il viaggio di Dante. Storia della Commedia”, per Carocci Editore.

La data di nascita del Padre della lingua italiana non è certa, ma convenzionalmente la si colloca tra maggio e giugno 1265. Dante nella 'Commedia' afferma di esser nato sotto il segno 'che segue il Tauro' (vv. 111-112, Par XXII). Tra le ipotesi c'è anche quella che il Poeta sia nato il 13 giugno 1265.

Per la prima edizione della Biennale delle Memorie, una nuova lettura collettiva delle tre cantiche della Divina Commedia 'Matera Incanta Dante' a Martina Franca: 4, 5 e 6 maggio 2016, a partire dalle 18.