Dal 16 al 22 ottobre 2017 si è celebrata la XVII edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo con il tema “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.

Nell’ambito del vasto programma di eventi promossi in tutto il mondo in occasione della Settimana, il PLIDA quest’anno è presente con varie iniziative in tre diverse aree geografiche: Cina, Brasile e Stati Uniti.

In Cina, a Shanghai, Paola Vecchio e Francesca Bariviera del PLIDA hanno tenuto un corso di aggiornamento per docenti di italiano LS che si è da poco concluso; il corso, organizzato dall’Istituto di Italiano di Cultura di Shanghai in collaborazione con la Società Dante Alighieri e la SISU (Shanghai International Studies University), ha trattato il cinema come strumento per l’apprendimento della lingua italiana.

In Brasile, a Rio de Janeiro, il PLIDA partecipa al XVII Congresso dell’Associazione Brasiliana dei Professori di Italiano (ABPI), in corso dal 23 al 27 ottobre con il titolo “Transiti, Migrazioni e Circolazioni: L’Italia e l’Italiano in movimento”; al Congresso parteciperanno, per il PLIDA, Sara di Simone e sarà presente il Prof. Paolo Torresan del Consiglio Scientifico del PLIDA. Sono previsti due interventi, uno sulla valutazione e il progetto di certificazione PLIDA e un altro sulla programmazione didattica e il Progetto ADA.

Negli Stati Uniti, a New York, il 27 e il 28 ottobre Silvia Giugni, Responsabile del PLIDA, e Barbara D’Annunzio del PLIDA terranno un corso di formazione didattica per insegnanti di italiano LS sulla scrittura creativa e sulla competenza scritta; il corso si svolgerà in occasione della firma del protocollo di collaborazione tra la Società Dante Alighieri e il John D. Calandra Italian American Institute, nell’ambito del rilancio del Comitato Dante Alighieri di New York.

Con la presenza ai tre eventi il PLIDA della Società Dante Alighieri conferma e rafforza il suo ruolo e la sua immagine a livello internazionale sia come ente formatore che come punto di riferimento in tutti gli ambiti impegnati nella promozione e nella diffusione della lingua italiana nel mondo.