Manca poco meno di un mese alla scadenza del concorso destinato a giovani registi emergenti e non.

C’è tempo fino al 15 settembre 2017 per inviare il proprio progetto video e partecipare così al concorso cinematografico “Come dentro uno specchio. L’Italia vista fuori dall’Italia”, promosso dalla Dante Alighieri con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la Confederazione Elvetica-Svizzera, il Festival del film Locarno 2017 e Rai Italia.
Il concorso è aperto a giovani registi, emergenti e non di età compresa tra i 18 e i 26 anni, stranieri o di nazionalità italiana e residenti all’estero che vogliano raccontare attraverso il video l’immagine dell’Italia all’estero, al di là dei soliti stereotipi. Su http://ladante.it/eventi/concorso-cinematografico-come-dentro-uno-specchio-l-italia-vista-fuori-dall-italia.html il bando e tutte le informazioni (anche in inglese e spagnolo).
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Il concorso è promosso in occasione della XVII edizione della Settimana della Lingua italiana nel mondo (MAECI) dedicata quest’anno al tema “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.

Scarica il testo del bando (ITA, ENG, ESP)