18 e 19 maggio: la Dante al Salone del Libro di Torino
Presentazione “IN VIAGGIO CON DANTE – MONTAGNA INFINITA”,
con proiezione dei canti girati a Matera e in Basilicata (Comitato di Matera) 
e Conferenza “DANTE IERI, OGGI, DOMANI” (Comitato di Torino)

La Società Dante Alighieri sarà presente alla XXX edizione del Salone del Libro di Torino grazie agli eventi organizzati dai comitati di Matera e di Torino.

Il 18 maggio alle 18, nello spazio dello Stand Matera-Basilicata 2019 Capitale Europea della Cultura (n. B08 - C07), il Comitato di Matera invita alla presentazione di “In Viaggio con Dante: Montagna Infinita. I canti del Purgatorio girati a Matera e in Basilicata”. Una selezione di canti, a cura del regista Lamberto Lambertini (co-ideatore del progetto “In viaggio con Dante”, con il Vicepresidente Paolo Peluffo) saranno proposti in visione al pubblico e accompagnati con le letture di diverse parti della Commedia. Saranno presenti lo stesso regista, Valentina Spata e Pino Suriano, Presidente della Dante Matera. (Scarica le note di regia di L. Lambertini sui canti materani).

Nella stessa giornata del 18 maggio, alle 16, sempre nello Stand Matera-Basilicata 2019 (n. B08 - C07) il Comitato di Matera propone anche l’incontro “Lucani due volte, con “il percorso degli studenti stranieri dell’Istituto Enrico Fermi di Policoro in collaborazione con SDA Matera, nell’ambito dell’attività di apprendimento della lingua italiana come L2, con il contributo dell’USR di Basilicata - progetto C’è qualcuno per te”. Presenteranno il percorso il Dirigente Scolastico, Giovanna Tarantino, i docenti referenti Susy Benevento e Pino Suriano, la vicepresidente della Società Dante Alighieri di Matera, Sveva Lipari.

La Dante Alighieri di Torino invita poi all’incontro del 19 maggio (ore 10,30) nello “Spazio eventi” con la conferenza del prof. Donato Pirovano"Dante: ieri, oggi, domani". Dopo l’intervento introduttivo del consigliere del Comitato Dante torinese Giovanni Saccani, Donato Pirovano, Professore di Filologia e critica dantesca all’Università di Torino, intratterrà il pubblico varcando “i confini spazio-temporali sul sommo poeta: una relazione su Dante nel suo tempo, sulla sua fortuna e sulle prospettive future, a pochi anni dal 700esimo anniversario della morte, nel 2021.”

Il 22 maggio, infine, il Comitato Dante di Hong Kong riceverà il premio (menzione speciale) per la videolettura partecipante al premio "La selva, il monte, le stelle", promossa dall'Accademia della Crusca e da Loescher editore e che rende omaggio all'attualità della lingua di Dante attraverso il lavoro degli studenti di lingua italiana. La menzione è andata alla videolettura del XXII canto del Paradiso (si può vedere qui) realizzata dagli studenti stessi.

 

vn