Martedì 3 novembre  presso il Casino del Bel Respiro di Villa Doria Pamphilj, sede di rappresentanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le Onoreficienze, insieme con I Parchi Letterari della Dante Alighieri e il Corpo Forestale dello Stato, ha organizzato l’Evento “Natura, Cultura ed Enogastronomia. Un unico stile per una pluralità di valori”, alla presenza di numerosi studenti di diverse scuole italiane.

Dopo i saluti delle autorità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Corpo  Forestale dello Stato, dei Parchi Letterari, del Comune di Aliano e del Parco Letterario Carlo Levi, gli ospiti hanno  percorso uno straordinario itinerario culturale-botanico all’interno della  villa accompagnati dal personale della residenza, del Corpo Forestale e dai preparatissimi giovani studenti dell'Istituto Alberghiero Vespucci di Roma, dell'Istituto Agrario Sereni di Roma e in rappresentanza dei territori irpini del Parco De Sanctis, il Liceo Artistico Maffucci di Calitri.  

Al termine delle visite guidate, gli ospiti hanno partecipato al percorso enogastronomico con un aperitivo di prodotti tipici lucani nel Giardino Segreto e una ricca degustazione di piatti caldi preparato dalle eccellenze del Parco Letterario Levi di Aliano.    

RINGRAZIAMENTI  per il percorso enogastronomico del Parco Letteraio Carlo Levi si ringraziano: I Ristoranti “La Contadina Sisina” e “La Locanda con gli occhi”, la macelleria di Vincenza Maselli e il Panificio Villone di Aliano