Vi proponiamo la rassegna degli eventi programmati dai Comitati della Società Dante Alighieri in tutto il mondo fino all'8 novembre. Vi invitiamo anche a consultare i siti e le pagine Facebook o Twitter dei Comitati stessi e, nell'apposita sezione di questo sito, informazioni sulle diverse sedi. 

ASUNCIÓN (Paraguay)
28/10: “Caffè Letterario con Pirandello”, laboratorio di lettura e analisi dei testi. Questo caffè letterario sarà organizzato in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello: accompagnati da un buon caffè si leggeranno e analizzeranno, sotto la guida della professoressa Patricia Corvalán (laureata in Lingua e Lettaratura Italiana), alcuni dei brani più significativi del Nobel per la Letteratura del 1934.

AUCKLAND (Nuova Zelanda)
29/10: Concerto di musica da camera, per “Dante Alighieri Chamber Music Series”, con musiche di G. P. Telemann eseguita da “Il Raccolto NZ”. Selezione di opere per flauto dolce, oboe e strumenti a corde. Il concerto si svolgerà alle 17.00 nella St Luke’s Church, 130 Remuera Road. Esecutori: Wolfgang Kraemer, flauto dolce; Milena Parobczy, violino; Luca Manghi, flauto; Edith Salzmann, violoncello; Rachel Griffiths-Hughes, clavicembalo. Dopo il concerto, degustazione di vino con i musicisti.

BANGKOK (Thailandia)
26/10: alle 20:00, proiezione del film “Fuocoammare”, per il ciclo “Italia Cinema”, presso The Friese-Green Club; Sukhumvit soi 22 (vicino al Marriot Marquis Quenn's Park Hotel), BTS Phrom Phong. www.fgc.in.th. Si richiede la prenotazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

BASILEA (Svizzera)
2/11: alle 19:30, presso il Comitato, incontro con lo scrittore Andrea Vitali.
8/11: alle 19:30, presso il Comitato, incontro con la scrittrice e saggista Melania Mazzucco.
Qui → il programma completo

BUENOS AIRES (Argentina)
1/11: dalle 18 presso la sede della Dante di Buenos Aires, Tucumán 1646 - Aula 15 si svolgerà un incontro sulla “Carriera di traduttore pubblico” per illustrare il corso di studi in traduzione presso l'Università di Buenos Aires. L’obiettivo del corso è formare traduttori specializzati nel campo giuridico, con corsi specifici in italiano e spagnola, con approfondimenti in diverse aree specialistiche.

CAPODISTRIA (Croazia)
6/11: Proiezione del film “La Frontiera” (1997), diretto da Franco Giraldi tratto dal romanzo omonimo di Franco Vegliani (1996) con Raoul Bova e Omero Antonutti. Distribuito da MIKADO 1997 - RCS FILMS & TV.

CURITIBA (Brasile)
28/10: come ogni anno, il Comitato di Curitiba promuove la “Serata Formaggi e Vini”, nel mese di ottobre, per un incontro con i soci che contribuiscono alla crescita ed alla divulgazione della lingua e cultura italiane presso il Comitato; la cena sarà accompagnata con vini italiani e vari tipi di formaggi e prosciutti.

EDIMBURGO (Regno Unito)
31/10: conferenza “Fake news – Alternative Facts”, presso il Comitato.

FIUME (Croazia)
29/10: dalla ore 19:00, incontro-concerto del pianista italiano Giovanni Bellucci "Note artisti - Giovanni Bellucci incontra Beethoven", che si terrà nel Centro Culturale Internazionale per la Musica di Grožnjan.

FRIBURGO (Svizzera)
7/11: incontro con lo scrittore Andrea Vitali.

GINEVRA (Svizzera)
3/11: in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale la Società Dante Alighieri di Ginevra è lieta di invitare la S. V. alla proiezione del film: “La Grande guerra”, di Mario Monicelli con Alberto Sordi, Vittorio Gassman e Silvana Mangano. Dalle 19:30 a Rue du Perron 16, 1204 Genève

KATOWICE (Polonia)
28/10: “Renato Zero day”. Dalle 19:00 A Chorzów presso il ristorante “Il cappuccino” in occasione del cinquantenario di attivita' del noto cantautore Renato Zero, incontro con Ewa Prati autrice della traduzione della produzione del cantautore italiano. L’ evento nasce con la collaborazione di "Italiani a Katowice" e sotto il patrocinio dell'Istituto Italiano di Cultura di Cracovia. Informazioni e prenotazioni al n. + 48 601506613.

LEIDA E L’AIA (Olanda)
27/10: “Elsa Morante, temi principali, periodo storico e passaggi”. Conferenza con Gandolfo Cascio.

LOSANNA (Svizzera)
6/11: “Credere, obbedire, combattere l'italiano del fascismo” relazione di Sauro Giornali nella sala "Notre Dame", adiacente alla chiesa del Valentin a Losanna, dalle ore 9:30.

LUCERNA (Svizzera)
26/10: conferenza “Il museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore” con il dottor Bruno Santi, già membro del Consiglio di Amministrazione dell’Opera di Santa Maria del Fiore, che parlerà del rinnovato Museo dell’Opera del Duomo, riaperto al pubblico il 29 ottobre 2015 dopo l’ampliamento dell’aerea espositiva di più di un terzo. Il museo è forse il più rappresentativo del periodo rinascimentale, in particolare per la scultura. Inoltre ospita una spettacolare ricostruzione della facciata di Santa Maria del Fiore secondo il primo progetto dovuto a Arnolfo di Cambio.

MAR DEL PLATA (Argentina)
3/11: dalle 19:00, “Dante fra Borges, la Chiesa e Papa Francesco”. L’Ambasciatore Raffaele Campanella, noto dantista, mette in relazione due figure emblematiche per quanto riguarda la lettura della Divina Commedia. Mentre Borges si definisce “lettore edonistico” e, sulle orme di Croce, cerca nella Commedia l’emozione estetica, la Chiesa, attraverso gli scritti di papa Benedetto XV e Paolo VI, rivendica la piena cattolicità di Dante e ravvisa nel poema sacro “un vero tesoro di dottrina cristiana”. Da parte sua papa Bergoglio, anch’egli lettore attento della Commedia, sembra incarnare con il suo pontificato, improntato all’umiltà, alla povertà ed alla misericordia, il modello di pontefice che Dante auspicava alla guida della barca di Pietro.

PIETERMARITZBURG (Sudafrica)
27/10: Celebrazioni per il X anniversario del Comitato. Sono passati 10 anni dalla fondazione della Scuola presso il Comitato sudafricano e sono cambiate molte cose. In occasione del decimo compleanno di questa sede della Dante, gli studenti della Scuola, i soci e gli amici animeranno una cerimonia con la consegna dei certificati di frequenza agli studenti.

QUEBEC (Canada)
26/10: dalle 19:00, “Buttafuoco, Incudine e Vasta: Il dolore pazzo dell’amore” presso la Maison de la littérature, 40, rue Saint-Stanislas (Vieux-Québec). Cosa vuol dire la “ricostruzione poetica dell’universo”? Significa riscoprire quei valori che sono stati alla base dell’evoluzione umana come la sete di conoscenza, l’arte, la creatività, il sogno, la cultura, la passione, oggi considerati inutili. L’antidoto a questa deriva culturale è la poesia, "l'unica arte davvero trasversale - spiega Claudio Pozzani, poeta e narratore, - tutt’altro che elitaria: anzi, da sempre, il motore delle Avanguardie”. La parola ci salverà: ma per “tenere la mente accesa e gli occhi aperti” bisogna reimparare a vedere.

ROSARIO (Argentina)
1/11: presentazione, nella sede del Comitato, di “La Asociación Camarística de la ciudad de
Rosario”, formata da musicisti e cantanti lirici e popolari che offriranno un concerto dedicato alla musica dei film italiani. Nino Rota, Ennio Morriconi tra altri, saranno ispirazione della serata che si aprirà alle 20 ore nell’Aula Magna della sede Dante. Il concerto sará aperto a tutta la comunità dei docenti e degli operatori didattici e al pubblico in generale.

SYDNEY (Australia):
26/10: “Ricordando Totò: l’attore - l’uomo”. Antonio De Curtis, in arte Totò, in tarda età disse: “Nessuno s ricorderà di me”. A 50 anni dalla sua morte, il principe della risata è ricordato e amato da tutti gli italiani, in Italia e nel mondo. Concetta Cirigliano Perna e l’attrice Bianca Bonino, con il supporto di divertenti video clips, presenteranno l’uomo/attore, che ha fatto ridere milioni di persone.

 

ALTRE INIZIATIVE RECENTI (18-25 OTTOBRE)

AARAU (Svizzera)
24/10: Il Comitato ha ospitato una conferenza dal titolo “Il rinnovato Museo dell’Opera del Duomo di Firenze”. L’incontro ha illustrato il nuovo allestimento della struttura espositiva del Duomo, inaugurato nel 1891 per ospitare le monumentali “Cantorie” di Luca della Robbia e Donatello, delineando un percorso che nel Rinascimento fiorentino che va da Arnolfo di Cambio a Michelangelo.

AMMAN (Giordania)
18/10: si è concluso il XXV corso di italiano per ufficiali delle Forze Armate giordane tenuto dal Comitato di Amman in collaborazione con l’Ufficio della Difesa presso l’Ambasciata d’Italia in Giordania. Il corso intensivo, della durata di 120 ore, ha visto la partecipazione di 7, che hanno ricevuto l’attestato ADA per il livello A1. Nel corso di questi anni, il comitato, grazie alla collaborazione con lo Stato Maggiore giordano e l’Ufficio della Difesa italiano, ha curato la preparazione linguistica degli ufficiali giordani che hanno frequentato corsi di specializzazione in Italia, presso l’Istituto di Alti Studi di Difesa (IASD) e l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI). Oltre agli ufficiali, hanno imparato l’italiano i cadetti giordani che, con borse di studio del Ministero della Difesa italiano, si sono laureati presso le accademie militari in Italia.

ÄNGELHOLM (Svezia)
25/10: L´ospite della serata Luca Cesarini, autore di diversi volumi biografici sulla vita dei santi, ha tenuto una conferenza sulla vita di San Francesco d’Assisi.

ANVERSA (Belgio)
12/10: Il Comitato ha organizzato l’incontro con Francesco Pecoraro, autore del volume “La vita in tempo di pace”. Lo scrittore ha conversato con Emiliano Biagio Manzillo, Presidente del Comitato, presentando il suo romanzo. Da segnalare, inoltre, la conferenza dal titolo “La propaganda culturale del Fascismo all’estero”, ospitata dal Comitato e tenuta dalla professoressa Francesca Cavarocchi, che ha analizzato gli aspetti fondamentali delle politiche propagandistiche fasciste nel periodo compreso tra il 1922 e il 1943.
22-23/10: spettacolo musicale e poetico realizzato dai soci della Dante di Anversa per celebrare il Sommo Poeta: canti e madrigali dei secoli XIV-XVI alternati alla declamazione di poesie in volgare dei secoli XIII-XV. La declamazione è stata cura dei soci e i canti sono stati cura del coro De Bekooring.

ATENE (Grecia)
23/10: Il professor Aldo Maria Costantini, dell’Università Ca’Foscari di Venezia, e la professoressa Claudia Coarelli, Docente di lingua e cultura italiana, hanno tenuto una conferenza dal titolo “I giovani riscoprono Dante”.

AUGSBURG (Germania)
20/10: Lo storico Wolfgang Wallenta è stato il protagonista di un incontro dal titolo “L’Italia e la riforma”.

BANGKOK (Thailandia)
16/10: In occasione del 150 ° anniversario della nascita di Luigi Pirandello e nell'ambito del Festival Italiano organizzato dall'Ambasciata d’Italia a Bangkok, il Comitato ha organizzato lo spettacolo “L’uomo con il fiore in bocca”, diretto da Maurizio Mistretta e con l’accompagnamento musicale di Alberto Firrincieli .

BIENNA (Svizzera)
21/10: Il professor Bruno Santi ha tenuto una conferenza dal titolo “Il rinnovato Museo dell’Opera del Duomo di Firenze”, nel corso della quale ha approfondito le nuove sale espositive del Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore, inaugurato nel 2015 dopo due anni di ampliamento e restauro. Da segnalare, inoltre, la proiezione della pellicola “Non ho l’età”, film diretto da Giulio Base.

BRAGADO (Argentina)
20/10: Il Comitato ha ospitato la proiezione della pellicola “E’ stato il figlio”, film di Daniele Ciprì con Toni Servillo.

BUENOS AIRES (Argentina)
18/10: Il dottor Marco Gallo, nell’ambito del ciclo di incontri “La Dante legge”, ha tenuto una conferenza dal titolo “Dante nelle encicliche del secolo XX e XXI”. Il 25 ottobre, inoltre, il Comitato omaggerà il poeta Giacomo Leopardi con la lettura di alcune delle sue più belle e celebri poesie.

CITTÀ DEL CAPO (Sudafrica)
20/10: Il Comitato ha organizzato l’incontro con lo scrittore italiano Carlo Taglia, che ha presentato il suo volume “Vagamondo”.

CHRISTCHURCH (Nuova Zelanda)
25/10: Lo scrittore Massimo Carlotto ha presentato il suo volume “Per tutto l’oro del mondo”, romanzo giallo ambientato nel Nordest d’Italia.

GINEVRA (Svizzera)
19/10: Giovedì 19 ottobre si è svolto il primo incontro del ciclo di appuntamenti dal titolo “A Roma sulle orme di Caravaggio”. Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571-1610), è uno dei più celebri e rivoluzionari pittori italiani di tutti i tempi, visse e lavorò molti anni a Roma, città che ne conserva il maggior numero di opere. Attraverso quattro appuntamenti il Comitato intende far luce sugli aspetti meno conosciuti della vita di Caravaggio che nella città eterna, alle soglie del Giubileo del 1600, trascorse una vita fuori dal comune, fatta di passioni estreme, amori, conflitti e scontri violenti.

GRAZ (Austria)
24/10: Martedì 24 ottobre il Comitato ha festeggiato i suoi primi 70 anni di vita. Per l’occasione ha partecipato alle celebrazioni il sindaco della Città, Mag. Siegfried Nagl, mentre il Segretario Generale della Società Dante Alighieri, il dottor Alessandro Masi, ha inviato un saluto video per congratularsi con il Comitato e felicitarsi per il raggiungimento dell’importante traguardo.

GUAYAQUIL (Ecuador)
20/10: In occasione della “Settimana della Lingua Italiana”, alla presenza di Marco Tornetta, Ambasciatore italiano in Ecuador, il Comitato ha organizzato una conferenza sulle più importanti pellicole del Cinema italiano, seguito da un breve concerto che ha rievocato le immortali colonne sonore di Ennio Morricone e Nino Rota.

INNSBRUCK (Austria) 
16-19/10: Il Comitato ha partecipato agli eventi in programma per la “Settimana della lingua italiana nel mondo”, organizzando tre iniziative in collaborazione con il “Centro Italia” e l’Istituto di Studi Romani: 16 ottobre: Incontro con la scrittrice e regista Katia Bernardi, 18 ottobre: Conversazione con l’attore e regista Giuseppe Gandini, 19 ottobre: Proiezione della pellicola “Maciste Alpino”.

LINZ (Austria)
19/10: La dottoressa Elena Mancini ha tenuto una conferenza dal titolo “La città del Fiore – Il cuore di Firenze tra cultura e aneddoti”.

LUSSEMBURGO (Lussemburgo)
20/10: L’arte, la letteratura, la storia e la geografia dell’Italia sono state al centro della serata conviviale organizzata dal Comitato dal titolo “Table quiz italiano”.

MICHIGAN CHAPTER (Stati Uniti)
13/10: il Comitato ha festeggiato un anno di attività culturale in sostegno della lingua e della cultura italiane organizzando una serata di Gala per i soci e gli amici. Per l’occasione ha inoltre consegnato al presidente della Verdi Opera Theatre, Giovanni Zaretti, il premio Dante Citizen Award, un riconoscimento che la Dante consegna a quegli italiani che si sono contraddistinti nella comunità per aver portato avanti e sostenuto la cultura e l’eccellenza italiana nel mondo.

MONACO DI BAVIERA (Germania)
25/10: il Comitato ha presentato una serata dedicata alla scoperta della città di Mantova. La storica e politicamente importante città fu governata sin dal XIV secolo dalla nobile famiglia dei Gonzaga. Il Palazzo Ducale e il Palazzo del Te ne sono una significativa testimonianza. Il primo è stato progettato come una grandiosa sede signorile e fu abbellito con i cicli di affreschi di Andrea Mantegna e Giulio Romano. Il Palazzo del Tè, costruito nello stile del manierismo, è stato utilizzato dai Gonzaga come una villa suburbana affrescata squisitamente, come si può ammirare nella Sala di Psiche o nella Sala dei Giganti.

PARIGI (Francia)
17 e 18/10: il Comitato di Parigi della Società Dante Alighieri e la Maison de l’Italie hanno organizzato una presentazione in lingua italiana del libro Missione grande bellezza. Gli eroi e le eroine che salvarono i capolavori italiani saccheggiati da Napoleone e da Hitler. Alessandro Marzo Magno, giornalista veneziano, ha scritto altri volumi molto apprezzati dalla critica italiana e tradotti in varie lingue, fra cui L’alba dei Libri, L’invenzione dei soldi, Il genio del gusto e Con stile. Hanno discusso con l’autore Fabio Isman, giornalista e scrittore, e Michele Canonica, Presidente del Comitato.
Il Comitato inoltre, ha organizzato, in collaborazione con il Liceo Italiano Leonardo da Vinci e la Maison de l’Italie la presentazione dello spettacolo “MUMBLE MUMBLE, ovvero confessioni di un orfano d’arte”. Emanuele Salce, attore e regista, narra le vicende di due funerali e mezzo. Una vita segnata dalla complessa relazione con i suoi due padri, Luciano Salce e Vittorio Gassman (marito della madre). Mostri sacri del teatro e del cinema italiano, carismatici ma anche molto ingombranti. Lo spettacolo è in tournée da 7 anni e ha raggiunto oltre 300 repliche, riscuotendo un notevole successo.

OTTAWA (Canada)
21/10: Il Comitato di Ottawa, con la partecipazione del sindaco della città Jim Watson, ha inaugurato una nuova biblioteca di libri in italiano presso Villa Marconi. Per l’occasione la professoressa Giuliana Sanguinetti Katz, docente presso l’Università di Toronto, ha tenuto una conferenza su Luigi Pirandello.

OULU (Finlandia)
21/10: Il Comitato ha festeggiato i suoi primi cinquanta anni di attività organizzando numerose attività riservate ai propri soci. Tra queste si segnalano la conferenza del dottor Pietro Roselli dal titolo “Andrea Camilleri: non solo Montalbano”, la relazione del dottor Timo Sironen dal titolo “L’importanza di Dante nella letteratura mondiale”, l’incontro con lo storico dell’arte Jorma Mikola dal titolo “Concetto dell’arte in Italia e in Finlandia” e la serata conviviale conclusa da un breve concerto.

POLA (Croazia)
16/10: In occasione della “Settimana della lingua italiana nel mondo”, il professor Filippo Salvatore ha tenuto una conferenza dal titolo “Manzoni, Ascoli e la questione della lingua nell’Italia unita inserita da Mario Monicelli nel film I compagni”. Il professor Salvatore ha analizzato la pellicola del 1963 “I compagni”, del regista Mario Monicelli, che descrive uno sciopero in una filanda in Piemonte dopo l’Unità d’Italia e approfondisce in alcuni episodi tragico-comici, le condizioni di sfruttamento e gli ideali sociali dell’epoca. Aderendo all’estetica del neorealismo, ossia presentando la realtà senza veli, il regista fa parlare i vari personaggi come essi avrebbero parlato veramente, usando una koinè con riconoscibili stilemi e accenti regionali: il piemontese, il siciliano, l’abruzzese, il lombardo bergamasco, oltre all’italiano standard, quello del prof. Sinigaglia interpretato da Marcello Mastroianni.

STOCCOLMA (Svezia)
23/10: il Comitato ha ospitato una conferenza di approfondimento su Artemisia Gentileschi, pittrice italiana di scuola caravaggesca.

TAMPERE (Finlandia)
25/10: conferenza “Andrea Camilleri: non solo Montalbano” tenuta dal dott. Pietro Roselli, ex direttore dell’Istituto italiano di cultura di Helsinki, per approfondire l’opera di uno degli scrittori italiani più apprezzati all’estero.

TRIPOLI DI SIRIA (Libano)
21/10: In collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e il Centro Culturale AZM, il Comitato ha organizzato un concerto per chitarra e flauto dal titolo “Indimenticabili colonne sonore del cinema italiano”.





vn