11 SdLILa Settimana della Lingua Italiana nel Mondo è una manifestazione promossa dalla rete culturale e diplomatica del Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale e si svolge ogni anno nella terza settimana di ottobre intorno ad un tema che funge da filo conduttore per l’organizzazione di un vasto programma culturale focalizzato intorno alla diffusione della lingua italiana. L’iniziativa, nata nel 2001 da un’intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Accademia della Crusca, ha poi visto l'adesione della Confederazione Svizzera, Paese in cui l’italiano è una delle lingue ufficiali.

Come ogni anno, la rete dei Comitati della Società Dante Alighieri in tutto il mondo è lo scenario per numerose iniziative dedicate a questa Settimana celebrativa della nostra lingua e cultura. Giunta alla sua XVII edizione, programmata dal 16 al 22 ottobre 2017, la Settimana quest'anno ha per tema “L’Italiano al cinema, l’italiano nel cinema” e vuole essere un omaggio al ruolo che il cinema ha avuto nell’evoluzione della nostra lingua e anche nello sviluppo della nostra società attraverso il racconto delle vicende collegate alla storia del nostro paese.

Vi proponiamo una selezione degli eventi in programma nella nostra rete:


AMMAN (Giordania)
16-18/10: iniziative dedicate al cinema saranno proposte dal Comitato e dall’Ambasciata italiana di Amman presso lo Zara Cinema Center. Apertura il 16 ottobre con la proiezione del film “In guerra per amore”, alla presenza di Pif, attore e regista. In rassegna anche il docufilm “Porto il velo, adoro i Queen”, di Luisa Porrino, e il film di Marco Bellocchio “Fai bei sogni”. Mostra di manifesti cinematografici in collaborazione con il museo FermoImmagine di Milano.

ANVERSA (Belgio)
22-23/10: “De vulgari eloquentia, il suono del cambiamento” è il titolo dello spettacolo organizzato dal Comitato in cui si celebra Dante a la lingua italiana. Lo spettacolo permetterà al pubblico di riscoprire i grandi poeti alla base dell’italiano e i grandi compositori di canti immortali, che ancora oggi commuovono lo spirito di chi è pronto ad ascoltare.

ASUNCIÓN (Paraguay)
16-28/10: conferenza sul Neorealismo italiano, conferenza su Roberto Benigni, Lettura e analisi dei testi di Luigi Pirandello.

AUCKLAND (Nuova Zelanda)
21-22/10: proiezione cortometraggi realizzati a Torino nell’ambito del corso di animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia.

BARILOCHE (Argentina)
2/10: vendita di libri, mostre di fotografie di film e proiezione film “La gran comilona”. Presentazione a cura di Matías Saccomano, direttore audiovisivo e direttore del Centro per la Produzione di Contenuti Audiovisivi presso l´ Università Nazionale di Río Negro. Nella Sala Emilio Frey - Centro Cívico, Bariloche.
3/10: proiezione della prima parte di "Il mio viaggio in Italia", di Martin Scorsese. A seguire, proiezione del film “Tre uomini e una gamba”. Presentazione a cura di Nicola Facchi, insegnante di italiano. Nella Sala Emilio Frey - Centro Cívico, Bariloche.
4/10: presentazione di un inedito per l'Argentina del romanzo del commissario Montalbano. A seguire, “L`industria cinematografica italiana di oggi”, intervista a Matilde Barbagallo, produttrice cinematografica di Roma. Nella Sala Emilio Frey - Centro Cívico, Bariloche.
5/10: "La carriera di Massimo Troisi dagli inizi napoletani fino alla consacrazione: Il Postino". Presenta: Paolo Benetti, insegnante di italiano presso la Dante Alighieri e scrittore. Nella Sala Emilio Frey - Centro Cívico, Bariloche.
6/10: vendita di libri. A seguire, presso il Vertiente Café con Ideas, proiezione del film “Benvenuti al sud”, presenta: Federico Magrini. Cena italiana a cura della signora Elena Di Biase.
9/10: nella fabbrica Valleverde, "Bariloche a la Carta, la tradizione conserviera italiana”, con degustazioni. Presenta Francisco Ponzinibbio.

BASILEA (Svizzera)
16/10: conferenza “50 anni senza Totò”

BIENNA (Svizzera)
17/10: nell’ambito della “XVII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo” e in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia e il Filmpodium, proiezione del film “I cento passi” (I/f, 2000) di Marco Tullio Giordana, presso il Filmpodium di Bienna, Seevorstadt/Faubourg du Lac 73, (ingresso libero, con colletta, a copertura delle spese), ved. allegato; Il Festival “CINEMA ITALIANO”, presentato dal “Filmpodium” di Bienna e iniziato lo scorso 22 settembre, si chiuderà il 24 ottobre.

BERNA (Svizzera)
19/10: sotto gli auspici della Sede centrale della Società Dante Alighieri, conferenza in italiano del critico cinematografico Alberto Crespi e presentazione del suo libro “La storia d’Italia in 15 film” (ed. Laterza). Con l’Ambasciata d’Italia a Berna e Il volume ripercorre la storia del nostro Paese, dal Risorgimento a oggi, attraverso film d'autore e spaghetti western. Evento in collaborazione con l’Università di Berna. Qui il programma completo.

BOGOTÁ (Colombia) 
17/10: evento musicale “La chitarra al cinema”. Uno spettacolo di virtuosi arrangiamenti per chitarra, con proiezione a tempo di montaggi creativi da film di successo.

BUENOS AIRES (Argentina)
02-30/10: Mostra “Fellini emblema de Cinecittà”. Omaggio agli 80 anni di Cinecittà, con mostra di riproduzioni di disegni di Federico Fellini. A cura di Lilian Morello e Elizabeth Stolar - Auditorio UCEMA -Reconquista 775, Buenos Aires.
02, 09, 23 e 30/10: cinema-cibattito “Cinecittà la fabrica de sueños”.
02/10: “Cinema fatto a mano” di G. Torlonia. Con sottotitoli in spagnolo. Analisi e dibattito: Prof.ssa. Lilian Morello.
09, 23 e 30/10: proiezione di “Bellisima”, “La Dolce vita”; e “Intervista”; di F. Fellini. A cura della Prof.ssa Lilian Morello. Con la collaborazione di: IIC, Asociación Romana y del Lazio en Argentina - ARLA, Conservatorio Superior de Música “Manuel de Falla”, Asociación fotográfica F2, CIEC, L´ombelico del mondo, Bodega Escorihuela Gascón. (Auditorio UCEMA -Reconquista 775, Buenos Aires).
11-31/10: Mostra di pittura astratta in omaggio al cinema italiano di Luisa Mendez. A cura di: Elizabeth Stolar - Auditorio “Dionisio Petriella”.
17-10: “Giornata: L’italiano al cinema”. I docenti e gli studenti delle scuole elementari e secondarie della Città di Buenos Aires presenteranno brani di canzoni. Accordo con la Città di Bs. As. e il Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires.
17-10: “Il mio viaggio in Italia” di Martin Scorsese. Con sottotitoli in spagnolo. Analisi e dibattito: Prof.ssa. Lilian Morello (Tucumán 1646, Ciudad de Buenos Aires)
17-10: “El Neorrealismo italiano y la Commedia all’italiana”. Presentazione del libro della Prof.ssa. Noemí Sozzi e della Prof.ssa María Del Pilar Jiménez con “Música de película”. Concerto della Prof.ssa Noemí Sozzi (piano) Presenta: Prof.ssa Lilian Morello. “Educación y cine - De la escuela a la pantalla grande”.
18-10 e 20-10: “Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore (Italia, 1988). Con sottotitoli in spagnolo. Analizzano e moderano l´incontro: Prof.ssa Anna Glowacz, e Prof.ssa Lilian Morello. Per Docenti e alunni delle scuole pubbliche e private.
18-10: “Le Marche: l’Italia in una regione” Viaggio per immagini in una delle regioni italiane non ancora invase dal turismo di massa, ma tipico esempio di laboriosità, cultura e arte radicate in un territorio che è un esemplare riassunto del Belpaese. A cura di Prof. Angelo Liberati del Alighieri di Recanati - Campus L’infinito.
18-10: “Italiano – Inmigración y literatura”. Presentazione del libro di María González Rouco. Testimonianze di italiani e discendenti di italiani sulla cultura italiana con citazioni di opere di E. Sabato, S. Poletti e G. Zecchin, fra gli altri . Con musica della cantante Roxana Latrónico e Daniel Cerini (pianoforte).
19-10: “Renzo e Lucia – I Promessi Sposi” di Francesca Archibugi (Italia, 2004). Con sottotitoli in spagnolo. Analizzano e moderano l´incontro: Prof.ssa Anna Glowacz, e Prof.ssa Lilian Morello. Per Docenti e alunni delle scuole pubbliche e private.
19-10: “Opera Italiana de película”. Concerto didattico del Prof. Néstor Echavarría e degli alunni di musica antica del Conservatorio Superior de Música “Manuel de Falla”. Dir.: Rita Casamajor.
19-10: “Omaggio alla musica italiana e al cinema”. A cura di Prof.ssa Ana María Cavalloti (pianoforte) e altri musicisti.

CASABLANCA (Marocco)
16/10: la prof.ssa Raffaella Setti interverrà sul tema "Come si é trasformato l’Italiano del cinema" proiettando spezzoni dei film ai quali farà riferimento. Setti insegna Linguistica generale e Didattica della Lingua Italiana presso l’Università di Firenze ed ha dedicato il suo percorso di studi e ricerca allo studio della lingua italiana, con particolare attenzione all’evoluzione dell’italiano nel Cinema. Collabora stabilmente con l’Accademia della Crusca.
17/10: Il Comitato, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia, ha organizzato "Cinema Concerto". Durante lo spettacolo sono state proiettate scene di  alcuni famosi film italiani mentre il sestetto Fotogramma Ensemble eseguirà estratti delle rispettive colonne sonore. "La vita è bella" (R. Benigni - N. Piovani) - "Amarcord" (F. Fellini - N. Rota), "Giù la testa" (S.Leone - E. Morricone), "Mission" (R.Joffè - E. Morricone), "Profondo rosso" (D. Argento - Goblin), "Caro diario (N.Moretti - N.Piovani), "C’era una volta il west" (S. Leone - E. Morricone), "8 ½" (F. Fellini - N. Rota), "Pinocchio" (R. Benigni - N.Piovani), "La dolce vita" (F. Fellini - N. Rota), "La Tigre e la neve" (R. Benigni - N. Piovani), "La strada" (F. Fellini - N. Rota), "Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto" (E. Petri - E. Morricone), "Nuovo cinema Paradiso" (G. Tornatore - E. Morricone).

CHRISTCHURCH (Nuova Zelanda)
29/10: giornata dedicata alla lingua italiana con giochi linguistici e la messa in scena, da parte degli studenti del Comitato, della commedia “Viaggio a Capri”.

COPENAGHEN (Danimarca)
16/10: conferenza “E. M. Forster in Italia”.

CORRAL DE BUSTOS (Argentina)
17-23/10: proiezioni di pellicole italiane e conferenze sui più noti attori e attrici della storia del Cinema del nostro Paese e sull’illustratore argentino Oscar Chichoni.

CRACOVIA (Polonia)
18/10: presentazione di un libro con l’esibizione del duo di base del gruppo calabrese Noir Col guidato da Marcostefano Gallo. Saranno eseguiti brani del gruppo, alternati da letture di estratti dal romanzo “Circo Dovrosky”, opera del fondatore e voce del gruppo. Esecuzione di brani di musica italiana da Fabrizio De Andrè, Paolo Conte, Lucio Battisti, Pino Daniele. Organizzato dalla Dante di Cracovia in collaborazione con l’Istituto di Cultura Italiana di Cracovia.

CRAIOVA (Romania)
16-18/10: tavola rotonda “L’italiano al cinema, l’italiano nel cinema” seguita dalla proiezione dei film “La vita è bella” (R. Benigni) e “Ladri di biciclette” (V. De Sica).

GERUSALEMME (Israele)
25/10: proiezione della pellicola “Il sorpasso”.
Gold Coast (Australia) – Dal 16 al 22 ottobre – Proiezione della pellicola “Totò, Peppino e la Malafemmina” e conferenza sulla storia del Cinema italiano.

GOLD COAST (Australia)
16-22/10: proiezione della pellicola “Totò, Peppino e la Malafemmina” e conferenza sulla storia del Cinema italiano.

JOINVILLE (Brasile)
17/10: film "Come ammazzare la suocera", di Antonio Amurri
18/10: "Scola racconta Fellini"
19/10: incontro per i più piccoli "Noite das crianças"
20/10: esibizione del coro italo-brasiliano
21/10: concerto con musiche di Vivaldi.

KATOWICE (Polonia)
16-18/10: incontro sulla lingua italiana, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia e proiezione della pellicola “La tigre e la neve” di Roberto Benigni.

LANÚS (Argentina)
9/10-23/10: proiezioni di film e incontri con proiezioni dei lavori degli studenti. Conclusione degli eventi, lunedì 23/10 con il regista prof. Julián Giambelucca

LOSANNA (Svizzera)
6/11: conferenza sulla lingua italiana del Fascismo dal titolo “Credere, obbedire, combattere”.

MANCHESTER (Regno Unito)
22/10: proiezione della pellicola “Johnny Stecchino” di Roberto Benigni.

MAPUTO (Mozambico)
16-21/10: proiezione di cortometraggi della Cooperazione italiana e del documentario “Uno, nessuno e Pirandello”.
18-19/10: “Cinema e glottodidattica: l’utilizzo del cinema per insegnare italiano agli stranieri”, con la prof.ssa Rosetta Maiuri. La conferenza è stata realizzata presso l’Università Edoardo Mondlane, prima università statale, e l’Università São Tomas, una delle principali università private del paese.

METZ (Francia)
17/10: il Console Generale Adolfo Barattolo e Oreste Sacchelli invitano alla proiezione del film “Loro chi?” di Francesco Miccichè e Fabio Bonifacci, nel Cinema Palace (Place St. Jacques).

MICHIGAN CHAPTER (Stati Uniti)
22/10: "Cinema, Conversazione, Comunità", davanti a un pranzo con la tipica pizza italiana, conversazione e condivisione con Juliet Gazzetta (MSU) e Jim Michels (WSU), per un'ora di discussione e introduzione alla proiezione del film "Enrico IV".

MONTECARLO (Principato di Monaco)
17/10: “Lingua e Cinema: parola e immagine”. L’influenza del cinema sulla lingua italiana può essere evidenziata sia nelle espressioni e modi di dire che entrano continuamente nell’uso comune, mutuati da film di successo, sia nel considerarlo come strumento di lettura critica della realtà linguistica del Paese, rappresentando una straordinaria documentazione dei mutamenti vissuti in Italia dalla società e dalla cultura. Attraverso la narrazione e la visione di frammenti di film appositamente preselezionati, Lino Damiani, storico del cinema e componente della commissione per la cinematografia MIBACT, metterà in evidenza interessanti esempi di interazione e scambio tra il linguaggio cinematografico, composto di mimica, sogno e memoria e la nostra lingua, basata su regole grammaticali scritte e ‘racchiusa’ in un dizionario.
21/10: “La musica italiana barocca per organo”. Concerto diretto da Olimpio Medori, organista titolare della chiesa San Filippo Neri di Firenze, regolarmente invitato in tutti i più importanti festival e rassegne. Esperto e studioso dell’arte tastieristica, ha spesso suonato su strumenti di particolare pregio e interesse storico, realizzando numerose incisioni radiofoniche, televisive e discografiche. Il concerto inizierà con un brano del grande genio musicale Gerolamo Frescobaldi alla cui scuola contrappuntistica a Roma, si sono formati i più grandi organisti d’Europa tra il ‘600 e il ‘700 e terminerà con il barocco più accattivante e leggero di Vivaldi, Albinoni, Torelli nelle trascrizioni per organo effettuate da Bach.

MORÓN (Argentina)
17-19/10 e 21/10: proiezioni di diversi film (uno al giorno), "Cristo si é fermato a Eboli", regia di Francesco Rosi, con Gian Maria Volonté; "Divorzio all'italiana", regia di Pietro Germi, con Marcello Mastroianni; "La Mafia Uccide solo d'estate", un film di Pif. Il 21 ottobre, gli allievi delle lezioni del sabato lavoreranno su un capitolo del “Commissario Montalbano”.

OTTAWA (Canada)
20/09: proiezione del film “Il ragazzo invisibile”, di Gabriele Salvatores. Interpreti: Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio (2015).
23/09: European Day of Languages, nel Glebe Collegiate, 212 Glebe Ave, Ottawa.
Programma e informazioni.

PORTO (Portogallo)
16-2/10: conferenza sul cinema italiano con il ricercatore Diogo Nóbrega sul neorealismo italiano. Inoltre ci saranno proiezioni di pellicole del nostro Paese ("Perfetti sconosciuti" di Paolo Genovese e "Se Dio vuole" di Edoardo Falcone).

ROSARIO (Argentina)
16-22/10: mostra fotografica sul cinema italiano organizzata da tutti i livelli istituzionali della Sede. L’esposizione sarà aperta a tutta la comunità della Dante, alunni, genitori, famiglie ed amici. I bambini della scuola dell’infanzia e gli alunni più piccoli della scuola primaria lavoreranno sulla traccia del cinema infantile, mentre i ragazzi più grandi lo faranno attraverso un lavoro di ricerca sul cinema italiano, attori, attrici, registi, musiche, film famosi di tutte le epoche. Ci sarà anche l'esposizione di vecchi poster di film "iconici" per consentire agli alunni di comprendere l’importanza che ha e che ha avuto sempre la cinematografia italiana nel mondo.

SAN LUIS (Argentina)
17/10: “I grandi compositori italiani nei film” con la partecipazione dei docenti e degli studenti del livello B1.
19/10: “Pirandello nel cinema”, presentazione a cura dei docenti e del gruppo di studenti del livello C1.
20/10: Proiezione del film “Nuovo Cinema Paradiso” e commenti a cura dei docenti.23/10: “Fellini indimenticabile: alcune scene simboli dei suoi film”. A cura dei docenti e degli studenti del livello A2.
23/10: “La poesia di Neruda nel film Il Postino” a cura del gruppo del Laboratorio di Conversazione.
23/10: “Il Belpaese nel cinema: paesaggi e cultura” con la partecipazione degli studenti del livello B2.

SAN SALVADOR DE JUJUY (Argentina)
17-20/10: 17 ottobre proiezione “Nuovo Cinema Paradiso”, evento inaugurale della settimana celebrativa; il 20 ottobre, proiezione de “Il Postino” sempre nella sede della Biblioteca Pubblica della città. Negli altri giorni della Settimana della lingua si terranno lezioni aperte al pubblico per diffondere la lingua italiana e promuovere il Comitato.

SKOPJE (Macedonia)
17/10-17-11: cineforum con proiezione di pellicole italiane, Settimana del libro italiano, con presentazione di traduzioni macedoni di romanzi italiani, due incontri letterari con Claudio Magris.

SPALATO (Croazia)
16/10: aula multimediale, Biblioteca civica Marko Marulić, Ulica slobode 2, conferenza inaugurale: “Nino Rota e Ennio Morricone – maghi delle storie filmiche”. Relatore: Goran Pelaić. Intervento in lingua croata.
17/10: stessa sede, “Multimedia – mostra e concerto”. Cantano: Hrid Matić, tenore e Jelena Brnadić, soprano; al pianoforte: Gaj Matić. Il programma è realizzato in collaborazione con la Società croato-italiana di Zagabria e con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri ed Europei della Repubblica di Croazia.
18/10: aula grande Dante Alighieri, Sinjska 2/IV. Proiezione del film: Benvenuti al Sud (2010); regista: Luca Miniero; attori: Angela Finocchiaro, Claudio Bisio, Alessandro Siani.
19/10: aula multimediale, Biblioteca civica Marko Marulić, Ulica slobode 2. Conferenza: “Callas ‒ una Tosca unica”. Relatore: prof. Tonči Šitin. Una serata con l’opera lirica sarà intervallata dalla proiezione di girati inediti. Intervento in lingua croata.
20/10: aula grande Dante Alighieri, Sinjska 2/IV. Conferenza: I cavalieri templari: dalla storia al mito, alla simbologia in Europa. Relatori: prof. Pio Pannone (docente del Liceo Scientifico Classico Statale “Sbordone” di Napoli) e dott.ssa Antonella Festini (specialista in Archeologia Classica). Intervento in lingua italiana.

WROCLAW (Polonia)
17-18/10: conferenza “La mostra d’arte cinematografica di Venezia” e proiezione della pellicola “L’ultimo Capodanno”.

ZARA (Croazia)
16-20/10: in collaborazione con la Comunità degli Italiani di Zara, presentazioni e visioni di film italiani con relativo dibattito aperto alla cittadinanza e agli studenti di lingua italiana, laboratorio didattico con la presentazione e visione di lungometraggi, docufilm, film e relativi dibattiti su Dante Alighieri e la Commedia per insegnanti e studenti della lingua italiana. Laboratorio" film e libro" per bambini e mostra degli elaborati; mostra di locandine e manifesti di film; seminario: “La scrittura creativa e Dante”.
Il Cineforum proporrà dibattiti successivi alla visione dei film in un momento di incontro, confronto, scambio di idee e rappresenta uno stimolo ed un incentivo utile ad un arricchimento personale. I lav Laboratorio didattico: “Al cinema con Dante”. Visione di lungometraggi, docufilm, film e relativi dibattiti su Dante Alighieri e la Commedia.
Presentazione, visione, dibattito dei seguenti film: “La solita Commedia” (2015) è un esempio di comicità dove risalta il contrasto generato dalla deprimente attualità dei giorni nostri è le continue citazioni dei peccati capitali e dei gironi infernali tratti dal testo dantesco. “L’ Inferno” (1911), di Adolfo Padovan, Gustavo Lombardo, Giuseppe de Liguoro. Laboratori per ragazzi: binomio libro-film con la presentazione del libro e visione del film d’ animazione “ La gabbianella e il gatto” (1998) di Enzo D’ Alò; riflessioni sulle tematiche “ amicizia - inquinamento- solidarietà- diversità “; lettura del film; dibattito (emozioni, impressioni, sensazioni); drammatizzazione delle scene più importanti; ascolto e analisi della colonna sonora “So volare ” di Ivana Spagna e di altri brani; differenze tra il libro e il film, analisi delle illustrazioni e delle scenografie; laboratorio: ricostruzione della trama del film con il disegno, ricerca di parole e frasi significative, disegno dei personaggi e definizione di un aspetto del carattere; realizzazione di un librone della storia; mostra dei lavori realizzati.
Seminario in preparazione della giornata di Dante 2018: “La scrittura creativa e Dante”. La scrittura creativa è una tecnica per apprendere i trucchi del mestiere di scrivere: come generare idee, come costruire i personaggi, come dividere la storia in parti, come migliorare la qualità della scrittura vera e propria. Con i personaggi, i paesaggi, le frasi e le parole della Commedia ad esempio si può giocare e costruire storie divertenti e originali e allo stesso tempo conoscere e apprezzare l’opera di Dante.






vn