SELEZIONE DI EVENTI NELLA SETTIMANA TRA 5 APRILE E 12 APRILE 2017

AMMAN (GIORDANIA) - 8 aprile - La Rai ha trasmesso lo speciale “Giordania crocevia del Medioriente” di P. Marrazzo. Il reportage ha voluto valorizzare il profondo senso di accoglienza e di apertura del popolo giordano verso le diverse ondate di profughi giunte nel paese. L'evento è stato realizzato in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia.

AUCKLAND (NUOVA ZELANDA) - 9 aprile - Il Comitato ha ospitato il concerto del "Villani Piano Quartet", quartetto musicale che ha eseguito alcuni brani tratti dal grande repertorio operistico italiano. Venerdì 7 aprile, invece, è andata in scena la proiezione della pellicola "Il giovane favoloso", film del 2014 di Mario Martone incentrato sulla vita del poeta Giacomo Leopardi.

BASTIA (FRANCIA) - 11 aprile - "Il Futurismo, avanguardia o ideologia?". La storica dell'arte Rose Lecompte, docente presso l'universita cattolica di Angers, ha parlato ai presenti del Futurismo, movimento letterario e artistico affermatosi in Italia agli inizi del XX secolo.

BOSTON (STATI UNITI) - 9 aprile - Il Comitato ha ospitato l'incontro "Pupi come strumenti per istruire e divertire", con Mariano Dolci e Vito Minoia. Introdotti da un intervento di Lella Gandini, i due "pupari" hanno messo in scena per il pubblico una rappresentazione con le marionette più celebri della tradizione italiana. Maestro burattinaio da oltre 30 anni, Mariano Dolci ha illustrato le molteplici valenze educative e ludiche delle marionette, con le quali è possibile comunicare con i ragazzi in modo creativo. Da segnalare, inoltre, il concerto di Luca Piovesan "Un viaggio musicale dall'Europa all'America attraverso i secoli". Virtuoso della fisarmonica, domenica 9 aprile Piovesan ha offerto al pubblico un saggio delle diverse anime del suo strumento, capace di spaziare da pezzi barocchi a brani pop.

CHAMBERY (FRANCIA) - 11 aprile - In collaborazione con l'Università di Savoia, il Comitato ha organizzato un incontro con lo scrittore e sceneggiatore italiano Pasquale Ruju, che ha presentato ai partecipanti il suo ultimo libro "Un caso come gli altri".

CHRISTCHURCH (NUOVA ZELANDA) - 12 aprile - Il Comitato ha ospitato la proiezione della pellicola "Prima dammi un bacio", film del 2003 diretto da Ambrogio Lo Giudice.

GRENOBLE (FRANCIA) - 11 aprile - La professoressa Laurent Scotto, docente dell'Università di Grenoble, ha presentato l'incontro con David Grieco, autore e regista della pellicola "La macchinazione", basata sulla vita di Pier Paolo Pasolini. Nel corso dell'incontro la professoressa Scotto ha approfondito l'opera letteraria e cinematografica di Pier Paolo Pasolini, avvalendosi dei ricordi di David Grieco, amico dell'intellettuale scomparso tragicamente nel 1975. Da segnalare, inoltre, la conferenza tenuta da Andrea Penso lo scorso 6 aprile, dal titolo "Eugenio Montale e l'alienazione dei tempi moderni".

LIONE (FRANCIA) - 12 aprile - André Pelletier, professore emerito di archeologia romana e gallo-romana presso l'Università Lumière di Lione, terrà una conferenza dal titolo "Roma e i Barbari: la questione dei confini dell'Impero Romano".

LUGANO (SVIZZERA) - 12 aprile - Grazie alla sua bellezza e varietà, per secoli il paesaggio italiano ha
affascinato gli artisti, soprattutto stranieri, stimolandone la creatività e la fantasia. Questo paesaggio, i suoi luoghi e la sua natura, sono stati infatti fonte di ispirazione di molte opere pittoriche, ma anche letterarie e musicali. Dopo la prima conferenza del professor Piero Boitani, dedicata al paesaggio nella letteratura, mercoledì 12 aprile il musicologo Carlo Piccardi terrà un incontro sulla presenza e la funzione del paesaggio italiano nella storia della musica. Il professor Piccardi traccerà le tappe essenziali di un percorso lungo ed articolato, che prende avvio dalla commedia madrigalesca del Cinquecento per arrivare fino a compositori come Berlioz o Mendelssohn
e le evocazioni in musica dei loro soggiorni italiani.

MANCHESTER (REGNO UNITO) - 7 aprile - A seguito del premio per il miglior testo tra le canzoni in gara nella 67° edizione del "Festival di Sanremo", assegnato dalla Società Dante Alighieri e dall'Università Ca'Foscari di Venezia alla canzone di Fiorella Mannoia "Che sia benedetta", il Comitato ha organizzato una giornata dedicata alla canzone italiana, raccontando ai presenti la storia della musica leggera del Belpaese.

METZ (FRANCIA) - 6 aprile - In vista delle prossime festività pasquali, i soci del Comitato, guidati dalla signora Federica Zavanella, si sono riuniti per approfondire le tradizioni e le usanze italiane legate alla Pasqua ed alla Settimana Santa.

MIAMI (STATI UNITI) - 7 aprile - Venerdì 7 aprile è stata inaugurata la mostra "Wynwood street art (2012-2016)" di Marco Rocca. Ospitata nelle sale del Comitato, l'esposizione porta sulla scena le migliori fotografie di Marco Rocca, affascinato dal più grande museo a cielo aperto di "street art" del mondo.

MICHIGAN CHAPTER (STATI UNITI) - 9 aprile - Molti degli ingredienti della tradizione culinaria italiana possono essere fatti risalire alla preistoria, dal momento che le prime piante domestiche sono state coltivate durante il Neolitico. Partendo da questo spunto, la dottoressa Laura Motta, Ricercatrice di archeobotanica presso l'Università del Michigan, ha esplorato la tradizione alimentare italiana nel corso dell'incontro "Le radici del gusto italiano: rivistando settemila anni di tradizioni culinarie".

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) - 11 aprile - Il Comitato ha organizzato per i propri soci una visita guidata alla pinacoteca di Monaco di Baviera, alla scoperta dei capolavori italiani che il museo ospita.

MOSCA (RUSSIA) - 12 aprile - In occasione dei 150 anni dalla nascita del grande direttore d'orchestra Arturo Toscanini, il Comitato ha organizzato un concerto che prevede l'esecuzione di brani di opere liriche tratti dai più famosi compositori italiani. Il concerto, che sarà introdotto da un intervento di Gregorij Rimko, vedrà l'esibizione dei solisti del teatro "S.S.Prokofiev", diretti dalla professoressa Elisaveta Novikova.

NORIMBERGA (GERMANIA) - 7 aprile - Il dottor Gerhard Kotschenreuther ha presentato ai partecipanti alcuni luoghi poco conosciuti di Roma nel corso dell'incontro "Roma segreta- luoghi sconosciuti". Aneddoti e racconti su palazzi antichi, chiese e piazze della capitale italiana, corredati da foto ed immagini suggestive, hanno appassionato i numerosi presenti.

OTTAWA (CANADA) - 9 aprile - In collaborazione con il "Congresso Nazionale Italo-Canadese", il Comitato ha organizzato la presentazione multimediale della poetessa Giovanna Riccio e della Scultrice Maria Saracino dal titolo "Repubblica di plastica: bambole come scultura, bambole come poesia".

PORTO (PORTOGALLO) - 8 aprile - Sabato 8 aprile è stata inaugurata la mostra di Vincenzo di Biase dal titolo “Suggestioni cromatiche”. L'inaugurazione è stata preceduta dal concerto “Arie per soprano e brani per pianoforte dell'Ottocento italiano", con il soprano Rosana Orsini e il pianista Marco Brescia.

QUEBEC (CANADA) - 9 aprile - Per festeggiare l’arrivo della primavera, il Comitato ha organizzato un pomeriggio dedicato alla musica, con l'esecuzione di brani tratti da opere liriche italiane, interpretate da giovani cantanti del Conservatorio della città.

SALISBURGO (AUSTRIA) - 6 aprile - Il corso di canto operistico di Kai Röhrig dell'Università Mozarteum mette in scena "Le nozze di Figaro" di Wolfgang Amadeus Mozart, per la regia di Karoline Gruber. Fausto Tuscano, insegnante del Comitato, cura la preparazione linguistica dei cantanti. Giovedì 6 aprile alcuni di loro hanno tenuto alla Dante una dimostrazione del passaggio dalla parola al canto, recitando e poi cantando i testi di alcune arie.

VANCOUVER (CANADA) - 10 aprile - Da Marco Polo in poi le relazioni interculturali e commerciali tra Cina e Italia sono cresciute oltre ogni aspettativa. Negli ultimi decenni, però, i due Paesi sono entrati spesso in conflitto nel settore manifatturiero. Se la moda italiana, infatti, rappresenta la creatività e lo stile raffinato, la produzione di massa caratterizza il "made in China". Per riflettere su questi aspetti il Comitato ha organizzato una conferenza dal titolo "Made in Italy o Made in China", con la collaborazione del dottor Gaoheng Zhang, che ha tenuto un intervento sulle aziende tessili della città di Prato, caso emblematico della convivenza tra questi due modi di produzione. Il dottor Zhang, infatti, ha usato il caso di studio di Prato per tracciare le complesse relazioni che intercorrono tra due dei più grandi produttori mondiali nel settore della moda.

WROCLAW (POLONIA) - 10 aprile - Il Comitato, in collaborazione con L'Istituto di Archeologia e Etnologia di Breslavia, ha organizzato una conferenza dal titolo "Le ville marittime romane", della dottoressa Michela Stefanile. Da segnalare, inoltre, la proiezione della pellicola "Mine vaganti", film del 2010 di Ferzan Ozpetek.