La Repubblica e i quiz d’italiano
 
Da sabato 23 settembre torna in edicola con il quotidiano La Repubblica l'iniziativa “l’Italiano”, una nuova collana creata allo scopo di “far innamorare della nostra lingua”. Per l'occasione, l'Accademia della Crusca ha preparato una serie di test per mettere alla prova la nostra conoscenza dell'italiano e sfidare i nostri amici.
 
Per testare il proprio livello di italiano clicca qui
 
 
La lingua italiana siamo noi perché siamo ciò che diciamo.
 
In edicola con il «Corriere» è uscito il primo di 25 titoli curati dal linguista Giuseppe Antonelli
e dedicati all’idioma nazionale, alla sua grammatica, ai suoi registri espressivi.
 
di Giuseppe Antonelli
«Tu ami la lingua del tuo paese, non è vero? L’amiamo tutti». Così si apriva il libro che può essere considerato l’antesignano della divulgazione linguistica in Italia. L’idioma gentile di Edmondo De Amicis, pubblicato la prima volta nel 1905. Un libro che — grazie al garbo, all’ironia, alla vivacità della scrittura — riusciva a centrare in pieno il suo obiettivo: dimostrare che lo studio della lingua non è affatto «arido e noioso, come lo credono i più».
Lo stesso intento si propone ora la Biblioteca della lingua italiana, ogni settimana in edicola con il «Corriere della Sera». Una selezione di testi sulla lingua italiana pubblicati da vari autori negli ultimi vent’anni con il preciso proposito di raggiungere un largo pubblico. Volumi dall’impianto solido e dal tono divulgativo: chiaro, affabile, a volte divertente. Manuali e antologie, prontuari, breviari, lezioni e istruzioni per l’uso. Opere dal taglio e dall’argomento diverso, accomunate dalla passione che riescono a trasmettere per l’italiano e per la sua storia. Già, passione: perché — come ricordava De Amicis — l’amore per la nostra lingua è un sentimento alimentato da molte ragioni…