Al MAXXI di Roma al via cinque appuntamenti per raccontare la storia architettonica contemporanea della Capitale, dal 1870 ad oggi. Il 21 gennaio 1871 la capitale d'Italia viene trasferita da Firenze a Roma, viene sancito il passaggio da capitale del mondo cattolico a capitale laica dello Stato italiano. Su questo tema verte il primo incontro di sabato 27 febbraio condotto da   Vittorio Vidotto, già professore di Storia contemporanea presso l'Università di Roma "La Sapienza”, specializzato in storia politica e urbana. Una disamina sull’evoluzione del tessuto sociale, la nascita di un nuovo contesto pubblico e la metamorfosi urbana della città. Molte le sue pubblicazioni dedicate alla città di Roma tra queste: Roma contemporanea, Roma, Laterza, 2001, Storia di Roma dall'antichità a oggi, Roma, Laterza, 2002, I giorni di Roma (coautore), Roma, Laterza, 2011.

Prossimi appuntamenti
19 marzo 2016 | Roma 1943-1970. Piani urbanistici, progetti architettonici, edifici costruiti.
16 aprile 2016 | Roma 1970-2015. Cinque stagioni per la città
30 aprile 2016 | Ingegneria e architettura a Roma: il linguaggio delle strutture
14 maggio 2016 | Arte e architettura a Roma