Dal 13 febbraio al 21 maggio 2016 (ore 11.30) cinque lezioni per conoscere e comprendere i linguaggi espressivi della creatività contemporanea. 
Incontri presso l'Auditorium del MAXXI | ingresso € 5,00 - 5 incontri € 20,00 - Per i Soci Tesserati Dante: ingresso gratuito per chi ha la myMAXXI (che ricordiamo viene data gratuitamente a chi si registra all'ingresso e da diritto al biglietto ridotto per tutte le mostre del Maxxi). L’acquisto dei biglietti dà diritto ad un ingresso ridotto al Museo entro una settimana dall’emissione
 
Con una lezione sui principi della composizione filosofica si apre sabato 13 febbraio alle ore 11.30 la quarta edizione di LE STORIE DELL’ARTE rassegna di incontri dedicati alla storia dell’arte contemporanea dal 1960 ad oggi (Auditorium del MAXXI | ingresso € 5,00 | 5 incontri € 20,00 | gratuito per i titolari myMAXXI - L’acquisto dei biglietti dà diritto ad un ingresso ridotto al Museo entro una settimana). 
Cinque lezioni tenute da filosofi, compositori, artisti, coreografi e scrittori che introducono e avvicinano il pubblico alla creatività contemporanea con rigore scientifico e approccio divulgativo. 
 
L’edizione 2016 di LE STORIE DELL’ARTE. SUI PRINCIPI DELLA COMPOSIZIONE è stata pensata in relazione al tema della composizione, che è alla base dell’allestimento permanente della collezione del MAXXI (accesso gratuito dal martedì al venerdì per tutti i visitatori) e che è stato il tema centrale del convegno Il Silenzio delle immagini. Teorie e processi dell’invenzione artistica (dicembre 2015) progettato dal MAXXI insieme all’Università La Sapienza di Roma, i Musei Vaticani, il Kunsthistorisches Institute in Florenz e con il patrocinio del Comité International d’Histoire de l’Art (CIHA).
Le lezioni sono incentrate sull’analisi di alcuni dei linguaggi espressivi alla base dei processi creativi e compositivi contemporanei: la filosofia (il pensiero), la danza e la performance (il corpo), la musica e le installazioni sonore (il suono), la fotografia e il video (il montaggio), la letteratura e lo storytelling (narrativa). 
 
Sabato 13 febbraio, la prima lezione con Stefano Velotti docente di Estetica all’Università La Sapienza di Roma partirà dalla messa in discussione del termine creazione (nessuno crea qualcosa dal niente, nemmeno  un concetto o un’immagine) concentrandosi sull’attività compositiva (porre-insieme) caratteristica tanto dell’attività filosofica quanto di quella artistica. 
Dopo Stefano Velotti, protagonisti delle altre lezioni sono Virgilio Sieni, Salvatore Sciarrino, Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi e Tommaso Pincio
Ogni appuntamento viene moderato da Andrea Cortellessa. 
 
PROGRAMMA
13 febbraio 2016, ore 11.30 | Sui principi della composizione filosofica con Stefano Velotti
12 marzo 2016, ore 11.30  | Sui principi della composizione performativa con Virgilio Sieni
9 aprile 2016, ore 11.30  | Sui principi della composizione musicale con Salvatore Sciarrino
7 maggio 2016, ore 11.30  | Sui principi della composizione filmica con Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi
21 maggio 2016, ore 11.30  | Sui principi della composizione letteraria con Tommaso Pincio
 
 
MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo
www.fondazionemaxxi.it - info: 06.320.19.54; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
orario di apertura: 11.00 – 19.00 (mart, merc, giov, ven, dom) |11.00 – 22.00 (sabato) | chiuso il lunedì, 
Ingresso gratuito per studenti di arte e architettura dal martedì al venerdì